Pinterest delude nel 1 trimestre 2019 Pinterest Inc accelera i tempi della quotazione

Pinterest Inc accelera i tempi della quotazione in Borsa

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Pinterest Inc accelera i tempi della quotazione in Borsa: in arrivo nuovi soldi da investire

 

New York, 28/03/2019 – Nuove dichiarazioni dal sito indicano che Pinterest Inc accelera i tempi della quotazione in Borsa.

 


Pinterest Inc sta spingendo sull’acceleratore per ridurre i tempi che separano la società dalla sua offerta pubblica iniziale; dunque, la società di condivisione delle fotografie sta cercando di affacciarsi ad un mercato che potrebbe portare notevoli benefici.


[adrotate banner=”37″]

Dalle ultime notizie catturate nella rete sembra che siano già stati presentati tutti i documenti necessari per dare vita all’operazione di quotazione in Borsa. Per gli esperti del settore e per coloro che amano i termini tecnici siamo in presenza di una I.P.O.

Pinterest Inc accelera i tempi della quotazione in Borsa: cos’è una I.P.O.?

Il termine I.P.O. rappresenta un acronimo che deriva da 3 parole inglesi, cioè: “Initial Public Offering”; dunque, in lingua italiana si parla di una offerta pubblica iniziale. In questi casi, ci si trova difronte ad una società che propone le proprie azioni alla generalità degli investitori per la prima volta; quindi, più semplicemente, significa quotarsi in un mercato azionario regolamentato per la prima volta. La quotazione in Borsa comporta una rielaborazione degli equilibri finanziari dell’impresa con l’obiettivo di gestire meglio l’indebitamento ed i costi relativi.

Ad inizio anno il social Pinterest Inc ha iniziato a muovere i passi per aggiungere le proprie azioni a quelle già presenti nella Borsa di New York.

Pinterest Inc accelera i tempi della quotazione in Borsa: l’esordio già ad Aprile?

C’è grande attesa da parte degli operatori in merito agli sviluppi legati all’esordio in Borsa del social delle immagini. Quest’ultimo potrebbe, già nelle prossime ore, accelerare sulle ultime pratiche burocratiche; così riuscirebbe a mettere nel mirino il mese di Aprile 2019 come termine per lanciare le proprie azioni nel mercato regolamentato. La negoziazione avverrebbe all’interno della Borsa della grande mela, nell’indice New York Stock Exchange.

Pinterest Inc ha già tutte le carte in regola in conformità con quanto prestabilito della Securities and Exchange Commission (SEC); quindi, ormai i tempo sono maturi per l’offerta pubblica iniziale anche se rimangono da fissare la quantità di azioni da offrire e la fascia di prezzo.

Pinterest Inc accelera i tempi della quotazione in Borsa: le Banche

Col il trascorrere del tempo, inizia a prendere forma tutto l’impianto di gestione che ruota intorno alla quotazione in Borsa. Questi i nomi delle Banche schierate con il ruolo di capofila: La Goldman Sachs & Co. LLC, la JP Morgan Securities LLC ed anche la Allen & Company LLC.

Invece saranno “colleghe” nella gestione dell’offerta: Robert W. Baird & Co. Incorporated, poi, UBS Securities LLC ed infine Wells Fargo Securities LLC.

Avviso!! Questo articolo non costituisce una forma di promozione della società e nemmeno un’esortazione all’acquisto di questi titoli.

Altre informazioni economiche nella pagina del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".