Sarri e Allegri si sfidano in Napoli-Juventus

Dopo Pjanic si apre la stagione dei rinnovi

 

Miralem Pjanic rinnova il proprio rapporto con la Juve, allunga fino al 2023 passando dagli attuali 4,5 milioni di euro annui ai 6,5. Un colpo importante per la Juve che adesso dovrà provare a rinnovare anche i contratti di Alex Sandro, Daniele Rugani e Juan Camilo Cuadrado. Il brasiliano dovrebbe passare dagli attuali 2,6 milioni di euro a stagione ai 4,5 milioni, mentre per il difensore di Lucca si parla dagli 1,8 milioni attuali ai 3 milioni più bonus. Il colombiano invece potrebbe guadagnare fino a 4,5 milioni di euro a stagione. Insomma un periodo caldo per la dirigenza bianconera, pronta a rinnovare il rapporto con alcuni dei suoi calciatori simbolo. Questo servirà per consolidare le fondamenta della rosa a disposizione di Massimiliano Allegri, che chiede certezze per proseguire un certo tipo di discorso vincente. Alcuni calciatori avevano appena rinnovato il proprio contratto solo poco tempo fà,; parliamo di due pilastri storici della Juve come Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli, veri e propri baluardi della Vecchia Signora. Il bosniaco Pjanic era corteggiato da tempo dai migliori club europei come il Manchester City, il Real Madrid, il Barcellona. I blaugrana avevano perfino avanzato e formalizzato l’offerta che comprendeva il centrocampista portoghese Andrè Gomes più 50 milioni di euro, puntualmente rifiutata dalla dirigenza juventina.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24