Probabili formazioni Roma-Manchester United

Probabili formazioni Roma-Ajax, UEFA Europa League

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Andiamo a vedere le probabili formazioni di Roma-Ajax, gara valida per i quarti di finale di ritorno della UEFA Europa League 2020-21. Partita in programma giovedì sera alle ore 21 allo Stadio Olimpico e con in palio l’accesso alle semifinali della competizione.

Le possibili scelte di Paulo Fonseca

La Roma scenderà in campo con il solito 3-4-2-1 del tecnico Paulo Fonseca, per provare a ipotecare la qualificazione dopo l’importante successo dell’andata. In porta si posizionerà Pau Lopez, con davanti a lui Bryan Cristante al centro della difesa, affiancato da Gianluca Mancini e Roger Ibanez. Sugli esterni spazio alla grande corsa di Karsdorp a destra e del giovane Calafiori sull’out opposto, pronti a sostituire i due grandi assenti Bruno Peres e Spinazzola. In queste probabili formazioni di Roma-Ajax spicca anche la presenza in mediana di Diawara, affiancato dalla grande qualità e intensità di Jordan Veretout. Edin Dzeko tornerà invece al centro dell’attacco, supportato dall’estro sulla trequarti di Lorenzo Pellegrini e del rientrante Mkhitaryan.

Le possibili scelte di Erik ten Hag

Gli olandesi risponderanno con l’offensivo 4-3-3 del mister Erik Ten Haag, alla ricerca di una rimonta importante dopo la sconfitta 1-2 ad Amsterdam nel match d’andata. Tra i pali spicca sicuramente il ritorno del grande ex Stekelenburg, mentre al centro della difesa si posizioneranno Schuurs e Lisandro Martinez, con i due terzini Timber e Tagliafico a completare il reparto. Edson Alvarez si posizionerà in cabina di regia, affiancato dalla tecnica dell’esperto Klaassen e del giovane talento Gravenberch. In avanti invece l’Ajax punterà su Dusan Tadic falso nueve, supportato dai rifornimenti dei due esterni brasiliani Antony e Neres.

Le probabili formazioni di Roma-Ajax

Ecco le probabili formazioni:

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Calafiori; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca.

Ajax (4-3-3): Stekelenburg; Timber, Schuurs, Lisandro Martinez, Tagliafico; Klaassen, Edson Alvarez, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres. Allenatore: ten Hag.

 

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta

Avatar