Progeffik

Progeffik: Ritirato Lotto del Farmaco

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha comunicato il ritiro di un lotto del medicinale Progeffik 200 mg: si tratta del numero 18K20 con scadenza 11-2021. La misura è stata d’obbligo a seguito della comunicazione da parte della ditta a causa del mancata solubilità delle capsule.

RITIRATO FARMACO Progeffik

Il Progeffik è prodotto da Effik Italia Spa, azienda specializzata nella produzione di terapie a salvaguardia della salute della Donna. La gamma dei suoi prodotti cura, infatti, le necessità della ginecologia in tutti i suoi aspetti. A chiunque sia stato prescritto l’uso del farmaco Progeffik 200 mg, sarà effettuata una prescrizione di un farmaco sostitutivo ed equivalente.

La nota proveniente dalla casa farmaceutica è stata inoltrata al Comando Carabinieri per la Tutela della salute-Nas affinché vengano effettuati i controlli.

LE PRESCRIZIONI DEL FARMACO

Il Progeffik appartiene alla categoria dei progestinici e viene utilizzato nel trattamento di molte patologie inerenti l’apparato genitale femminile. In particolare, il suo impiego risulta nella cura della sindrome premestruale, nelle alterazioni del ciclo mestruale dovuto ad alterazioni dell’ovulazione, nella sintomatologia legata alla fase premenopausa e in associazione agli estrogeni.

Il principio attivo è il progesterone micronizzato e nella confezione vi sono 15 capsule.

[adrotate banner=”21″]

Dunque agli effetti indesiderati presenti nel bugiardino quali sonnolenza, vertigini, rash cutaneo (solo per citarne alcuni) si aggiunge anche la non contemplata incapacità della capsula di dissolversi.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar