Come prolungare la durata della batteria del controller Xbox One e Series X/S

Come prolungare la durata della batteria del controller Xbox One e Series X/S

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Qualunque sia il controller Xbox wireless di cui disponi, che si tratti di un controller per Xbox Series X, Xbox Series S o Xbox One, una maggiore durata della batteria è sempre una nota positiva. Ecco i nostri migliori suggerimenti per prolungare la durata della batteria del controller, sia a lungo che a breve termine. Il modo più semplice per prolungare la durata delle batterie del controller è semplicemente spegnerlo quando non lo usi. Puoi farlo manualmente in qualsiasi momento durante il gioco. Tieni premuto il pulsante Xbox al centro del controller, quindi scegli “Spegni controller“. Se non tocchi il controller Xbox per 15 minuti, si spegnerà automaticamente. Sfortunatamente, al momento non c’è modo di ignorare questa impostazione, cosa che invece puoi fare sulle PlayStation.

Il controller Xbox viene fornito con un unico set di batterie usa e getta. Il modo più semplice per aggiornare il controller in modo che sia ricaricabile è acquistare un kit di ricarica. Ciò consente di giocare anche utilizzando il cavo, che nel frattempo ricarica anche le batterie. Otterrai una maggiore durata delle batterie agli ioni di litio utilizzando cicli di scarica parziale ed evitando cicli di scarica completi. Ciò significa utilizzare il 20-30% della capacità della batteria, quindi ricaricarla di nuovo. La temperatura può anche influenzare le condizioni della batteria, in particolare le basse temperature. Evita di esporre il controller a temperature sotto lo zero (come lasciarlo in macchina durante la notte durante l’inverno). Per una conservazione a lungo termine, carica le batterie fino a circa il 40% e spegnile.

Aumentare la durata della batteria del controller

Il kit Play & Charge è comodo, ma fornisce solo 1400 mAh o 30 ore di gioco. Puoi ottenere molto di più da un set di batterie AA ricaricabili al nichel-metallo idruro (Ni-MH) ad alta capacità. Un set decente ti costerà circa il prezzo di un kit di riproduzione e ricarica e viene fornito con un caricabatterie e quattro batterie AA. Assicurati di caricare completamente le batterie Ni-MH la prima volta che le usi.

Non è necessario scaricarle completamente prima di ricaricarle ogni volta, ma è una buona idea scaricare completamente le celle Ni-MH una volta ogni pochi mesi per evitare la formazione di cristalli nelle aree che non vengono scaricate. L’uso di un caricabatterie ultraveloce può caricare le batterie più rapidamente, ma con questo metodo raggiungerai solo il 70% della capacità. È meglio caricarle lentamente durante la notte e raggiungere la piena capacità del 100%. Con un set di quattro batterie, puoi lasciarne due nel controller e averne due cariche e pronte per l’uso.

Lo svantaggio principale di questo metodo è che dovrai rimuovere fisicamente le batterie dal vano sul retro del controller e sostituirle di tanto in tanto. Non è comodo come collegare un cavo USB o posizionare il controller su una base di ricarica, ma offre il miglior rapporto qualità-prezzo. Tramite il jack posizionato sul lato inferiore del controller, è possibile collegare facilmente le cuffie, tuttavia il collegamento con esse aumenterà il consumo delle batterie. In alcuni casi è possibile collegare le cuffie direttamente alla console, tramite cavo USB.

Un modo per risparmiare ulteriormente il consumo di energia può essere quella di disabilitare definitivamente la vibrazione del controller, cosa che di solito avviene quando siamo a corto di energia nelle batterie. Tuttavia perderai il feedback e l’immersività dei giochi.

Via

Fonte immagine copertina: Pixabay

 

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com