Juventus-Genoa

Pirlo post partita Porto-Juve: “Dopo aver preso il gol i ragazzi si sono abbattuti”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Partenza in salita per gli uomini di Pirlo come negli anni precedenti, nell’andata dell’ottavo di Champions League Porto – Juve. Un primo tempo decisamente da dimenticare quello della Juventus, che appena dopo un minuto di gioco, va in svantaggio: la squadra di Andrea Pirlo gestisce malissimo un’uscita dal basso, Mehdi Taremi ne approfitta e fa uno a zero. Gli ospiti provano a reagire, ma contro un Porto davvero organizzato, soprattutto in fase difensiva, impostare l’azione è davvero difficile. La prima vera occasione pericolosa per la Juventus arriva al 40′ del primo tempo, con una rovesciata di Rabiot. Ma prima di arrivare all’occasione di Rabiot, la Juventus aveva rischiato di tornare negli spogliatoi con il doppio svantaggio sulle spalle. Pirlo post partita Porto-Juve: “Dopo aver preso il gol i ragazzi si sono abbattuti”.

Nella ripresa la musica non è cambiata, anzi si è ripetuto lo stesso copione del primo tempo: pronti via e subito i padroni di casa trovano il raddoppio con Moussa Marega. La squadra di Andrea Pirlo va in confusione ancor di più, e spegne la spina. Spina che riaccende solamente nel finale, quando un Porto un po’ troppo basso inizia a concedere. E allora Rabiot, cercando di rimediare a una brutta prestazione, serve l’assist per Federico Chiesa, che con un tiro rocambolesco beffa il portiere e tiene viva la speranza bianconera di passare il turno. Il 2-1 infatti, seppur interpretato come una sconfitta, può ancora permettere alla Juventus di sperare nel passaggio del turno. Servirà però una prestazione di gran lunga migliore nella gara di ritorno.

Champions League andata ottavi di finale, dichiarazioni  Pirlo post partita Porto – Juve

Nel post-partita, ai microfoni di Sky Sport, è intervenuto il tecnico juventino Andrea Pirlo: “L’approccio è diventato sbagliato dopo avere preso il gol, perché ci sono mancate le sicurezze e i ragazzi si sono un po’ abbattuti, ci siamo impauriti. La partita era questa, lo sapevamo, loro si chiudevano e ripartivano”. Pirlo si è mostrato molto amareggiato, dopo aver anche rivendicato l’infortunio di Chiellini a partita in corso.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24