Protezione Dati: Normative Europee aggiornate, Google “impegno verso Partner e Clienti”

Il prossimo maggio, entrerà in vigore il nuovo regolamento sulla protezione dei dati (GDPR) in Europa, sostituendo la direttiva UE sulla protezione dei dati del 1995.

Rappresenta una nuova era, unificando le regole di protezione dei dati in tutta Europa, rafforzando i diritti dei cittadini dell’UE e mettendo nuovi obblighi verso tutte le organizzazioni che offrono beni e servizi online.

Google si impegna a rispettare il GDPR in tutti i servizi forniti in Europa. Questi includono i nostri prodotti consumer più popolari come Search e Gmail, tutti i servizi di pubblicità e di misurazione come AdWords, AdSense, DoubleClick e Analytics, i servizi Cloud come annunciato in precedenza e, naturalmente, tutti i servizi che lancerà Google  in futuro.

Google ha sempre lavorato sodo per dimostrare che i servizi sono sicuri e soddisfano gli standard delle norme applicabili in materia di protezione dei dati. Offrendo trasparenza agli utenti attraverso spiegazioni chiare su come utilizziamo i dati personali e il programma “Perché questo annuncio”, dando comunque controlli per gestire la propria privacy attraverso il mio account e la mia attività.

Google si esprime sulla nuova protezione Dati

Google si esprime sulla normativa “siamo anche molto consapevoli del fatto che i nostri clienti e partner hanno obblighi significativi in ​​base a queste nuove leggi, e quindi effettuiamo controlli periodici, manteniamo le certificazioni, forniamo protesi contrattuali standard e condividiamo strumenti e informazioni per aiutarli con la loro conformità. Mentre siamo pronti per il GDPR, continueremo su questo percorso e abbiamo recentemente lanciato un nuovo sito per i nostri clienti e partner che spiega:

  • Il controllo che le imprese hanno sui dati che condividono con noi.
  • La sicurezza della nostra infrastruttura;
  • Il nostro impegno a rispettare le leggi applicabili in materia di protezione dei dati; e
  • Le risorse disponibili gratuitamente e la formazione che forniamo per aiutare le aziende a sfruttare al meglio i propri dati.

Nei prossimi mesi metteremo a disposizione gli impegni contrattuali aggiornati che soddisfano i requisiti della GDPR per i nostri clienti e partner. E continueremo ad evolvere le nostre protezioni e pratiche sulla privacy per soddisfare le esigenze del GDPR.

Il nostro obiettivo è sempre di mantenere i dati privati ​​e sicuri – e offrirne il controllo i nostri utenti e partner.

Via