Radu alla Lazio fino a fine carriera

Radu alla Lazio fino a fine carriera

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Mentre si discute sulla sempre più possibile ripresa del campionato, in casa Lazio arriva una buona notizia. Si tratta di un rinnovo, che coinvolgerebbe il difensore romeno Stefan Radu. Secondo le parole del suo agente infatti, il giocatore e il suo entourage sarebbero pronti a un’altra firma con la società laziale, stavolta fino al termine della carriera. Radu rimarrà alla Lazio fino a fine carriera.

Il rinnovo fino a fine carriera

Stefan Radu è ormai diventato una bandiera di questa Lazio: veste la maglia biancoceleste da oltre dieci anni, e adesso continuerà a farlo fino a fine carriera. Il suo attuale contratto scaderebbe a giugno 2021, ma le due parti sembrerebbero aver già trovato l’accordo per il rinnovo di un altro anno. Dopodiche, il giocatore avrebbe già manifestato l’intenzione di ritirarsi, considerati anche le 33 primavere sul groppone. Fino a qualche settimana fa invece, si parlava di un possibile trasferimento alla Dinamo Bucarest, club di origine del giocatore. Qualcosa quindi tra le due parti è stato fatto, e si tratta senza dubbio di un segnale positivo.

Radu alla Lazio fino a fine carriera

Stefan Radu è arrivato alla Lazio nel lontano 2008, proveniente dalla Dinamo Bucarest, che all’epoca lo cedette alla Lazio per la cifra di 3,5 milioni di euro. Da allora Stefan Radu è diventato giorno dopo giorno sempre più importante per la Lazio, arrivando anche a vestire la fascia di capitano. Quello tra Radu, la società biancoceleste e la sua tifoseria è nel tempo, diventanto un amore vero e proprio. Un amore che adesso sarà celebrato da un prolungamento di contratto molto importante, che consentirà al giocatore di chiudere la sua carriera con la maglia della Lazio. L’ultimo prolungamento di contratto infatti, risale al lontano 2015, quando il valore di mercato del giocatore sfiorava i 10 milioni di euro, e su di lui c’erano gli occhi di alcune società, italiane e non. Ora il prezzo del cartellino è decisamente calato, ma non la sua utilità in campo, soprattutto per mister Inzaghi.

fonte immagine: https://www.cittaceleste.it/notizie/notizie-flash/numerando-radu-sempre-il-pescara-nel-mirino/

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24