Nel futuro di Bastos c'è la Turchia

Nel futuro di Bastos c’è la Turchia

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Alla fine niente Arabia Saudita. Bastos Quissanga dopo aver rifiutato l’Al Shabab è destinato a finire in Turchia. Come riporta Il Corriere dello Sport, il calciatore non si sta allenando soprattutto per questioni di mercato. La Lazio punta a chiudere la sua cessione entro pochi giorni. Ancora due i club in corsa: Besiktas e Istanbul Basaksehir. Nel futuro di Bastos c’è la Turchia. La sua cessione potrebbe regalare alla Lazio la possibilità di un nuovo acquisto.

Nel futuro di Bastos c’è la Turchia

Per far arrivare nuovi giocatori alla corte di Simone Inzaghi, la Lazio di Claudio Lotito ha bisogno di vendere. Questa non è una novità, ma un mantra che nell’ambiente Lazio si ripete da già molto tempo. E la cessione più probabile è proprio quella di Bastos, difensore centrale in rotta verso la Turchia. Per il giocatore sono arrivate ben due offerte, che la Lazio ha subito accettato. Spetterà a lui e al suo agente scegliere la destinazione finale, ma dovrà farlo in fretta. La Lazio ha bisogno di vendere per acquistare rinforzi in vista della Champions League.

Ufficializzare Fares cedendo Bastos

Prima di ogni altra cosa, la cessione di Basos in Turchia, servirà a poter ufficializzare l’arrivo di Fares. L’esterno sinistro della Spal ha infatti già sostenuto le visite mediche con il club biancoceleste, superando tutti gli esami del caso, ma è ancora in attesa dell’uffiacilità. Attesa dovuta al ritardo nell’operazione Bastos, ancora indeciso sulla meta finale. Il difensore angolano ormai da settimane ha smesso di allenarsi in quel di Formello, soprattutto dopo aver salutato in maniera definitiva i suoi compagni di squadra. L’addio dalla Lazio è sempre più imminente. E consentirà alla Lazio di piazzare ancora qualche colpo sul mercato, dopo aver preso Escalante, Reina e Muriqi. Nel futuro di Bastos c’è la Turchia.

 

 

fonte immagine: https://www.instagram.com/p/B7kwzwaKEJH/

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Matteo Paniccia

Avatar