Giuseppe Conte durante il discorso alla Camera sulla fiducia

Regionali Lombardia, Conte agli iscritti: “Decidete se andare da soli o no”

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

MILANO – Regionali Lombardia, interviene Conte: “Cari amici e care amiche del Movimento 5 Stelle della Regione Lombardia, il 12 e il 13 febbraio di questo nuovo anno dovrete votare per rinnovare il consiglio regionale della Regione Lombardia. Un appuntamento importante per la vostra regione, la più popolosa d’Italia, la locomotiva d’Italia, ma anche per tutto il territorio nazionale”, dice in un video il presidente del M5s, rivolgendosi agli iscritti e alle iscritte del M5s in Lombardia per chiedere di pronunciarsi sull’alleanza elettorale con il Pd e le altre forze di centrosinistra.

“Veniamo da trent’anni di governo di centrodestra – sottolinea l’ex premier – Occorre voltare pagina, occorre un cambiamento perché le politiche della giunta Fontana si sono rivelate fallimentari, abbiamo visto le deficienze di una politica sanitaria non all’altezza della situazione, specie durante la pandemia”.

Regionali Lombardia, Conte agli iscritti: “Decidete se andare da soli o no”

“La nostra proposta politica ha punti qualificanti su cui siamo intransigenti – aggiunge Giuseppe Conte – E’ importante che ci siano questi punti e ci siamo aperti al confronto con altre forze politiche, sociali, civiche. Ci sono stati incontri con rappresentanti di forze di centrosinistra e da questi tavoli è venuta una condivisione, per esempio sulla sanità”.

“Ora – prosegue Conte – siete voi chiamati ad esprimervi. Voi iscritti dovete decidere se questo percorso deve essere finalizzato con una proposta rivolta anche alle altre forze politiche o se non dare seguito a questo percorso e andare da soli, offrendo una proposta in autonomia, ma con minori chance di essere competitivi”. E infine: “Lo scenario e’ delineato, le forze di centrodestra confermeranno la loro proposta, dall’altra parte c’e’ Letizia Moratti. A questo punto possiamo scegliere se presentarci da soli o formulare una proposta che parta da questi punti – conclude – Adesso tocca a voi”.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *