Roma e Lazio prima del derby l’Europa League, si qualificano se…

 

Il derby per eccellenza Roma-Lazio sta per arrivare, ma prima di catapultarsi dentro all’evento, sia la Roma che la Lazio devono necessariamente pensare all’ultimo turno di Europa League, decisivo per entrambe. Prima l’Europa e poi il campionato, come è giusto che sia, e in questo caso per entrambe le squadre c’è la stessa necessità: qualificarsi. Per farlo bisognerà vincere o pareggiare, scopriamo tutte le possibili combinazioni.

Roma e Lazio si qualificano se, tutte le possibili combinazioni

Situazione Roma: un solo risultato a disposizione, battere il Ludogorets. Dopo il 2-1 rifilato all’Helsinki nell’ultimo turno di Europa League giocato, servirà un’altra vittoria alla Roma per guadagnarsi il secondo posto del girone. Al momento i giallorossi sono infatti a pari punti con il Ludogorets, ma sotto per scontri diretti avendo perso l’andata in Bulgaria. In caso di vittoria all’Olimpico però i giallorossi staccherebbero il pass per i playoff contro una delle terze della Champions. In caso di pareggio e ovviamente di sconfitta, passerebbero i bulgari e i giallorossi scivolerebbero in Conference League. Situazione Lazio: basta un pareggio per qualificarsi, ma vincendo sarebbe prima nel girone. Alla squadra di Sarri basta un punto a Rotterdam contro il Feyenoord per assicurarsi il passaggio del turno, mentre con una vittoria sarebbe quasi certo il primo posto e gli ottavi di finale, in virtù della migliore differenza reti rispetto allo Sturm Graz. Cambia tutto in caso di sconfitta, con la Lazio che scalerebbe sotto gli olandesi (che avrebbero una migliore differenza reti) e di sicuro anche dietro ad una tra Sturm e Midtjylland.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano