Juventus-Sassuolo 2-1

Ronaldo: il ricorso può scagionarlo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Cristiano Ronaldo, il calciatore con tutta probabilità più forte del mondo, non era mai stato espulso nella competizione della Champions League. Ieri alla sua prima apparizione con la maglia della Juventus, invece è accaduto quello che non ti aspetti. Ronaldo viene espulso alla mezz’ora di gioco, per un comportamento scorretto avvisato, non dall’arbitro, ma bensì dal giudice di linea. Per carità può succedere qualsiasi cosa, anche questo, ma riguardando le immagini, non pare che il portoghese rivolga a Murillo, Un comportamento scorretto tale da essere espulso in maniera diretta. Cristiano ha toccato i capelli del difensore colombiano, ma non in maniera violenta. Si potrebbe dire che lo abbia pettinato, forse in modo deciso ma cosa abbia visto il giudice di linea Fritz, è davvero a tratti inspiegabile. Per una serata ha preso la scena, anche ai calciatori in particolare proprio a Ronaldo. Il giudice di linea a suo modo è entrato nella storia, magari n maniera errata e poco ortodossa, ma é comunque entrato. La Juventus adesso dovrebbe presentare ricorso, grazie al mezzo della prova TV, che potrebbe realmente scagionare il fuoriclasse lusitano, mettendo inevitabilmente in evidenza l’abbaglio preso da Fritz. I prossimi giorni in tal senso saranno decisivi, con i legali del club bianconero pronti a presentare la propria versione dei fatti.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24