Salernitana, le parole di Nicola dopo la Fiorentina: “Dia non poteva essere titolare”

 

La Salernitana esce sconfitta 2-1 dalla difficilissima trasferta di Firenze contro la Fiorentina. La squadra granata ha lottato fino alla fine ed ha subito il gol della sconfitta a una decina di minuti dalla fine della partita. La Salernitana era riuscita ad acciuffare il pareggio con il gol di Dia. Poi è arrivato il gol partita di Jovic, ma alla squadra di Nicola si può rimproverare ben poco.

Le parole di Nicola

Ecco le parole di Nicola dopo Fiorentina-Salernitana: “Abbiamo cercato di dare tutto, ma abbiamo incontrato una Fiorentina con un patrimonio tecnico importante. Non siamo riusciti a giocare come dovevamo nel primo tempo, nel secondo abbiamo fatto meglio. Riconosciamo il valore della Fiorentina, ma la Salernitana ha cercato di essere competitiva. Il valore tecnico della Fiorentina è da tenere in conto. Nel secondo tempo abbiamo dimostrato la nostra identità, il nostro gioco. Dia è al terzo gol da subentrante: è sempre stato presente, difficile farlo ogni volta partire dall’inizio. Se non facciamo un po’ di turnover è dura, c’è bisogno di più effettivi possibili. In difesa ad esempio non abbiamo più alternative”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano