Scommesse ottavi Europa League: Juventus favorita a 1,60 contro il Friburgo, Roma vittoriosa contro la Real Sociedad a 2,15

Condividi su:

 

TORINO – Scommesse ottavi Europa League dopo che l’urna di Nyon ha stabilito gli accoppiamenti. Sorteggio agrodolce per le due italiane ancora in gara: la Roma ha pescato gli spagnoli della Real Sociedad, squadra molto forte e capace di essere al terzo posto in Liga dietro a Barcellona e Real Madrid. Leggermente più semplice il turno della Juventus che affronterà il Friburgo che è a tre punti dalla vetta nel campionato tedesco. La gara di andata si giocherà il 9 marzo e vedrà entrambe le italiane giocare in casa e con i favori del pronostico. La vittoria della Juventus è quotata a 1,60, mentre il successo esterno del Friburgo è a 5,58. Il pareggio, che rimanderebbe il discorso qualificazione in Germania, è offerto a 4,05.

Scommesse ottavi Europa League: Juventus favorita a 1,60 contro il Friburgo, Roma vittoriosa contro la Real Sociedad a 2,15

La Roma sfiderà all’Olimpico la Real Sociedad. In questo caso le quote sono più equilibrate: successo giallorosso a 2,15, vittoria corsara degli spagnoli a 3,43 e pareggio offerto a 3,41. Interessante la partita tra Sporting Lisbona e Arsenal. La squadra che guida la Premier League è favorita anche nella sfida d’andata che si terrà in Portogallo con il suo successo dato a 2,05. La vittoria dei portoghesi è a 3,75, mentre il pareggio è quotato a 3,44. Il Manchester United, la favorita numero 1 per vincere la coppa, dopo aver eliminato il Barcellona avrà di fronte un’altra spagnola: il Real Betis. Gli inglesi sono nettamente favoriti per la vittoria all’Old Trafford quotata a 1,52. Il pareggio è offerto a 4,38, mentre la vittoria in trasferta della squadra di Siviglia vale 6,13.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24