Scomparsa: anticipazioni puntata 18/12, replica Rai

Scomparsa: anticipazioni puntata 18/12, replica Rai

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Stasera su Rai 1, sarà trasmessa la quinta puntata della fiction Scomparsa. Vi presentiamo la trama della puntata in onda oggi 18 Dicembre 2017. Nel nuovo episodio ci sarà una nuova preziosa testimonianza, che farà rinascere la speranza nel cuore di Nora. Intanto, Giovanni Nemi raggiungerà il bosco del Conero, proprio nel punto esatto in cui alcuni testimoni avevano assistito alla seguente scena: una ragazzina scaraventata a terra da un auto di grossa cilindrata. L’adolescente potrebbe trattarsi proprio di Camilla. Inizieranno subito le ricerche, mentre i tecnici della Polizia riusciranno a scoprire a chi era indirizzata l’ultima telefonata effettuata da Camilla la sera della sua scomparsa. Uscirà fuori un nome che vedrà Giovanni totalmente sconvolto.

Scomparsa: puntata 18 Dicembre, il primo sospettato 

Nella puntata di Scomparsa di lunedì 18 Dicembre, Giovanni Nemi farà alcune importanti scoperte all’interno della villa di San Patrick: diverse camere da letto con telecamere che puntano sui letti. Tuttavia, nel circuito centrale la polizia non troverà nessun filmato. Amir Ikri, il primo sospettato, si scoprirà essere innocente in realtà. I sospetti erano nati su di lui dopo aver trovato alcune tracce del suo DNA, sotto le unghie del cadavere di Sonia.

Tutto però avrà una spiegazione: il giovedì prima della sparizione, la ragazza era intervenuta durante una lite tra Amir e il fratello di quest’ultimo, graffiando lo stesso Amir. Quest’ultimo, quella sera, stava cercando di allontanare suo fratello da una pericolosa cellula ISIS, nel quale risultava coinvolto.

Scomparsa: come vedere la replica in streaming

Nel caso in cui non avrete l’occasione di seguire in prima serata la quinta puntata di Scomparsa, vi ricordiamo che potrete guardare la replica sul servizio Rai replay, disponibile su qualsiasi PC che abbia connessione ad Internet. In alternativa, potrete utilizzare l’applicazione inerente, su dispositivi mobili (tablet e smartphone) scaricandola da Google Play. Per aggiornamenti su questa ed altre serie TV, vi invitiamo come sempre a seguire il nostro portale. Buona visione!

VIA

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24