Sgravi per tre anni alle imprese del Sud che assumono

Lezzi: “Sgravi per tre anni alle imprese del Sud che assumono”

ROMA – Sgravi per tre anni alle imprese del Sud che assumono. Li ha annunciati, in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano, il ministro per il Sud, Barbara Lezzi.

“Il primo punto – ha dichiarato Barbara Lezzi– è non perdere i fondi strutturali dell’Unione europea. Appena arrivata qui, mi sono resa conto che negli ultimi anni hanno lavorato malissimo su questo tema”.

 

Lezzi: “Sgravi per tre anni alle imprese del Sud che assumono”

Il ministro Barbara Lezzi ricorda che l’Unione Europea ha stanziato per il Sud 42 miliardi di fondi negli anni compresi tra il 2014 e il 2020:

“Entro il 31 dicembre di quest’anno scade il termine per presentare i rendiconti per la prima tranche da 9 miliardi, ma la rendicontazione necessaria è ferma a meno di 2 miliardi. Senza dimenticare che spesso la politica ha utilizzato molti dei fondi per spesa corrente, nascondendosi dietro rendicontazioni per lavoretti, i cosiddetti progetti sponda”.

E’ intenzione della Lezzi creare una rete tra Regioni ed Enti locali, ma anche mettere a disposizione delle Regioni e dei Comuni gli oltre 150 consulenti esterni di cui dispone l’Agenzia per la coesione, così da aiutarli a preparare i progetti:

“Non voglio controllare nessuno, e sto trovando grande disponibilità. Posso pormi anche in modo piuttosto severo, ma il mio fine è solo utilizzare i fondi di coesione”.

Lezzi: “Investimenti per il Sud e politiche per combattere la disoccupazione”

Barbara Lezzi chiede il 34% degli investimenti per il Sud:

“Quella percentuale l’aveva stabilita il governo Gentiloni, ma non l’ha mai attuata. Ora siamo a meno del 29%, ma il 34% serve per riequilibrare, anche perché la popolazione del Sud rappresenta il 34% di quella italiana. E la sfida è allargare quegli investimenti ad Anas e Rfi, visto che le Regioni del Sud, di fatto, non sono collegate tra loro”.

Infine, sulla disoccupazione:

“Ho già pronto un piano per sgravare di tutti i contributi, per tre anni, le imprese che assumono”.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Massimo Giuliano


Articoli consigliati: