Sorprese da Euro 2020

Sorprese da Euro 2020 tra eliminazioni e qualificazioni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Sorprese da Euro 2020 tra eliminazioni e qualificazioni. Sarà che doveva svolgersi l’anno scorso, sarà che siamo in un anno dispari e non pari per una competizione, ma l’Europeo regala emozioni

Non si può certo dire che non ci siano sorprese da Euro 2020, tante e davvero inattese come l’eliminazione dell’Olanda a vantaggio della Repubblica Ceca che affronterà la Danimarca.

Anche quest’ultima è una sorpresa: da ultima a seconda del girone nel nome di Christian Eriksen anzi, ora i danesi sono la vera mina vagante del torneo.

Da un lato dunque l’Olanda che ha dominato il girone C chiudendo a punteggio pieno e col miglior attacco del torneo; dall’altro la Repubblica Ceca qualificata per il rotto della cuffia tra le migliori terze di un girone più complicato, quello con Croazia e Inghilterra.

Ma, in realtà, la vera sorpresa si chiama Portogallo fuori dalla manifestazione: i campioni in carica ieri sera sono stati eliminati dal Belgio di Lukaku.

Una partita che lascia tanta amarezza nel leader portoghese Cristiano Ronaldo:

Non abbiamo ottenuto il risultato che volevamo e siamo stati eliminati prima di quanto desiderassimo; siamo comunque orgogliosi del nostro percorso, questo gruppo ha dimostrato di poter dare altre gioie ai portoghesi.

Dall’altro lato l’interista Lukaku elogia la sua squadra:

Personalità e resilienza, sono orgoglioso di questa squadra. Abbiamo dovuto scavare a fondo per vincere questa partita.

E l’Italia?

Gli Azzurri, che favoriti non erano ora lo stanno diventando; la sofferta vittoria contro l’Austria ai supplementari infatti ha reso ancora più consapevole il gruppo.

E, tra i 26 titolari del Ct Mancini, c’è Matteo Pessina autore del gol vittoria:

Ci sono tante similitudini fra questa Italia e l’Atalanta: palla veloce, fantasia, aggressività, pressione sugli avversari, per questo mi sono inserito subito bene. Siamo un bel gruppo anche lì come in Nazionale e non esistono intoccabili.

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Uefa Euro 2020

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.