sport e studio

Sport e studio: binomio possibile con Dual Career

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Studio e sport: binomio possibile con Dual Career. Accordo raggiunto tra l’Università del Foto Italico di Roma e la Fise

La necessità di coniugare studio e sport, è sempre più forte specie quando si tratta di atleti professionistici che trovano difficoltà a seguire i vari corsi universitari.

E proprio per sopperire a questi disagi, l’accordo ha quale obiettivo quello di permettere risultati eccellenti senza che una sfida renda deficitaria l’altra.

L’accordo rappresenta un punto di svolta nell’ambito delle sinergie tra gli studi di Scienze Motorie e l’attività sportiva agonistica

Nel corso degli ultimi anni si è registrata infatti una crescente domanda di formazione da parte di categorie di professionisti dello sport.

Questo soprattutto perché gli stessi, non sono riusciti ad acquisire un’adeguata preparazione accademica a causa dell’intensa attività sportiva praticata.

Soddisfatto per l’accordo raggiunto tra sport e studio il rettore dell’Università del Foro Italico:

L’incontro tra l’Università e la Fise è un ulteriore passo importante nello sviluppo del binomio sport e formazione a cui un ateneo vocazionale come l’Università Foro Italico è chiamato a promuovere.

Lavoriamo quotidianamente con l’obiettivo di creare presupposti di unicità nello sport e nella formazione ad esso collegata.

In modo da essere così un punto di riferimento anche per gli atleti di primo livello.

Colgo infine l’occasione per ringraziare la Federazione Italiana Sport Equestri che con questo accordo ha confermato l’eccellenza dell’Ateneo Foro Italico nelle scienze motorie.

Entusiasmo anche da parte del presidente della Fise Marco Di Paola:

Con questo accordo la Federazione italiana sport equestri e l’Università degli studi di Roma Foro Italico hanno tracciato un cammino comune.

La proposta formativa rappresenta per i tesserati della Fise un importante strumento di conoscenza.

Allo stesso tempo per la nostra Federazione si tratta di una opportunità unica e certamente imperdibile.

Il mio ringraziamento deve essere rivolto a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito a dare vita a questo progetto di vitale importanza per la Federazione che mi onoro di presiedere.

Sport e studio: alcuni aspetti dell’accordo

Il programma di studio prevede un ampio ricorso all’alternanza tra la didattica svolta nella sede universitaria e quella presso altre sedi convenzionate.

Un programma dunque che sia in grado di soddisfare le esigenze di istruzione superiore delle diverse categorie di sportivi, aggirando le complessità organizzative nel rispetto dei vincoli normativi.

Infine, questo primo accordo tra Fise e Università Foro Italico, è relativo al triennio di studi 2019-2022.

Foto: Fise

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.