la nuova inter di conte

La nuova Inter di Conte, due moduli e tasselli mancanti

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Conte, uno sguardo al passato

La nuova Inter di Conte; il tecnico nella sua carriera da allenatore, era partito con un modulo, il 4-2-4, che poi era tale solo in fase offensiva.

In quella difensiva diveniva il più classico dei 4-4-2.  Alla Juventus poi, a causa degli uomini messi a disposizione dalla società, si affidò al 3-5-2 che divenne una sorta di marchio di fabbrica contiana.

Con il passare del tempo, Antonio ha cambiato diverse vedute, ha ampliato i suoi orizzonti, soprattutto nell’esperienza estera al Chelsea.

Ecco che adesso chiede al club nerazzurro uomini duttili e calciatori in grado di poter interpretare più ruoli. Anche a partita in corso, proprio come faceva Allegri alla Juventus.

La nuova Inter di Conte: cosa chiede il tecnico

L’Inter ha nella sua rosa calciatori funzionali al progetto Conte, altri meno. Ecco quindi che il mister leccese, ha chiesto degli interventi mirati in sede di mercato.

La prima pedina sarebbe Barella. Per lui siamo vicini alla chiusura della trattativa. Il ragazzo cagliaritano rappresenterebbe una sorta di Arturo Vidal.

Ai tempi della Juventus, il cileno era colui che si inseriva con frequenza nell’area avversaria. Segnò infatti tanti gol ed era davvero un uomo fondamentale dell’era contiana.

Altri calciatori richiesti

Tra le richieste per la nuova Inter di Conte, ci sono anche una punta forte fisicamente e uno che possa aprire spazi importanti all’altra punta ed ai centrocampisti.

I nomi sul taccuino sono due: Dzeko e Lukaku. Arrivare al primo sembrerebbe più semplice, perlomeno dal punto di vista dell’esborso economico. Poi uno o due esterni universali.

Il nome segnato un grassetto invece è quello di Moses; l’ex Chelsea raggiungerebbe Conte di corsa. Adesso c’è da capire se il suo club lo lascerà partire.

Conte potrebbe rilanciare anche Candreva e rimettere in piedi in talento puro come Ivan Perisic.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Inter FC

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24