GP Stati Uniti 2017: orari TV Sky e TV8 di MotoGP, Moto 2 e Moto 3

Al termine dei primi due GP del calendario 2017, abbiamo potuto constatare la velocità di Vinales, che ha vinto due gare su due e la costante presenza dell’imprevisto dietro l’angolo, com’è successo a Lorenzo e Marquez nel GP d’Argentina. Abbiamo visto un Valentino Rossi che nelle prove libere e in qualifica soffre, ma la domenica riesce a colmare il gap con gli avversari. Ma adesso voltiamo pagina e orientiamoci al GP degli Stati Uniti. Il circuito è molto tecnico, sono presenti numerose curve a gomito che “spezzano” il ritmo e quindi non è la condizione ideale per chi corre in moto. Infatti, è risaputo che i circuiti motociclistici sono tipicamente caratterizzati da curve “dolci” con ampio raggio.

Orari TV del weekend degli Stati Uniti

Per il GP degli USA, Sky trasmetterà tutte le fasi del weekend in diretta esclusiva, mentre su TV8, saranno trasmesse le differite. Gli orari sono i seguenti:

Venerdì 21 aprile

ore 16.00, Moto3, Prove libere 1, diretta Sky
ore 16.55, MotoGP, Prove libere 1, diretta Sky
ore 17.55, Moto2, Prove libere 1, diretta Sky
ore 20.10, Moto3, Prove libere 2, diretta Sky
ore 21.05, MotoGP, Prove libere 2, diretta Sky
ore 22.05, Moto2, Prove libere 2, diretta Sky

Sabato 22 aprile
ore 16.00, Moto 3, Prove libere 3, diretta Sky
ore 16.55, MotoGP, Prove libere 3, diretta Sky
ore 17.55, Moto 2, Prove libere 3, diretta Sky
ore 19.35, Moto 3, Qualifiche, diretta Sky
ore 20.30, MotoGP, Prove libere 4, diretta Sky
ore 21.10, MotoGP, Qualifica 1, diretta Sky
ore 21.35, MotoGP, Qualifica 2, diretta Sky
ore 22.05, Moto2, Qualifiche, diretta Sky

ore 23.30, Moto 3, Moto 2 e Moto GP, Qualifiche, sintesi TV8

Domenica 23 aprile
ore 15.40, Moto 3, Warm Up, diretta Sky
ore 16.10, Moto 2, Warm Up, diretta Sky
ore 16.40, MotoGP, Warm Up, diretta Sky
ore 18.00, Moto 3, Gara, diretta Sky
ore 19.20, Moto 2, Gara, diretta Sky
ore 21.00, MotoGP, Gara, diretta Sky

ore 21.00, Moto 3, Gara, differita TV8
ore 22.30, Moto 2, Gara, differita TV8
ore 0.00, Moto GP, Gara, differita TV8.

Informazioni sul circuito

Il circuito di Austin, negli Stati Uniti, è stato inaugurato nel 2012, è lungo 5,513 chilometri ed è costituito da 20 curve. Il tracciato ospita, la Formula 1 sin dal 2012, il mondiale FIA WEC, mentre dal 2013 è stato incluso anche nel calendario del motomondiale. Tutte e quattro le edizioni disputate sono state vinte da Marquez in MotoGP, mentre in Moto 2 e Moto 3, ci sono stati quattro vincitori diversi.

I punti chiave del tracciato, sono la prima curva che è preceduta da un rettilineo in salita, che diminuisce notevolmente lo spazio di frenata delle moto e il lungo rettilineo tra la curva 11 e 12, nella quale le moto raggiungono velocità che si aggirano sui 350 km/h.

Via

Fonte foto: derapate.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: