Copertina

Jorge Martin positivo al Covid-19, il primo caso nella MotoGP

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Jorge Martin positivo al Covid: è il primo caso di contagio nel mondo della MotoGP. Il pilota spagnolo del Team KTM Ajo è secondo nel mondiale Moto2, a soli 8 punti dal leader, Luca Marini. Dopo l’ufficialità dello stop per coronavirus, Martin sarà costretto a saltare la prossima gara di Misano, prevista questo weekend. Molto probabilmente dovrà dare forfait anche per il GP successivo, che si disputerà sempre sulla pista dedicata a Marco Simoncelli.

Gli addetti stampa del team hanno dichiarato che il pilota è asintomatico, attualmente in isolamento e non era ancora entrato nel circuito di Misano. Gli organizzatori del gran premio hanno comunicato anche la presenza di un altro positivo, questa volta tra i meccanici. Non si sa chi sia o di che team faccia parte, ma la persona è stata anch’essa isolata e non è entrata nel paddock.

Jorge Martin positivo al Covid-19 insieme alla fidanzata

Nei giorni scorsi la fidanzata del campione era risultata positiva al tampone. “Spero di tornare il prima possibile” scrive lo stesso Martin sui social. Il pilota non potrà tornare in pista finchè il tampone non darà esito negativo, come stabilito dai rigidi protocolli di sicurezza della Dorna. Infatti ad ogni gran premio, prima di entrare nel paddock tutti i piloti e gli addetti ai lavori devono sottoporsi al tampone. Nel caso dello spagnolo un primo test effettuato ha dato esito positivo, a cui ne è seguito un secondo per la conferma. Ora la sua squadra sarà messa in quarantena preventiva, onde evitare che ci siano altri contagiati.

Il primo caso di Covid-19 tra i piloti fa paura. Nonostante l’epidemia non si sia mai fermata, la MotoGP fino ad ora è stata esentata da contagi. I controlli della Dorna sembrano rigidi e in grado di arginare un effetto a catena. Speriamo che sia così, sia per la salute delle persone che nel circus del motomondiale lavorano, sia per noi spettatori, che dobbiamo già assistere ad un campionato falsato e accorciato.

 

Fonte copertina: Wikipedia

Potrebbe interessare anche questo articolo:

Zarco sotto accusa: un pericolo in pista

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Martina Guarneri

Avatar