Studio e lavoro è possibile grazie alle università telematiche

Studio e lavoro è possibile grazie alle università telematiche

In molti  intraprendono un percorso  parallelo di studio e lavoro. In un contesto lavorativo in costante evoluzione, è fondamentale innovarsi costantemente, essere sempre sul pezzo, rispondere proattivamente e perfezionare la propria formazione per essere competitivi nel mondo del lavoro. Tuttavia, riuscire a conciliare un’attività lavorativa a tempo pieno con un percorso di formazione post-diploma sembra essere un’utopia.

Nella maggior parte delle università italiane vige, purtroppo, l’obbligo di frequenza di lezioni, esercitazioni e laboratori, e gli orari, nella stragrande maggioranza dei casi, si sovrappongono a quelli lavorativi. Le incombenze quotidiane di uno studente lavoratore sono, a lato pratico, del tutto incompatibili con un percorso universitario tradizionale.

Nel nostro Paese, laurearsi lavorando sempre essere una missione impossibile e, proprio per questo motivo, la maggior parte degli studenti lavoratori rinuncia ad ottenere un titolo accademico, specializzarsi, perfezionare le proprie competenze e migliorare le proprie prospettive occupazionali.

Ad offrire una chance agli studenti che lavorano per mantenersi ed hanno già un’occupazione a tempo pieno c’è, per fortuna, il web, con l’e-learning, metodologia formativa innovativa, che consente di intraprendere percorsi formativi con l’uso di Internet e dei più avanzati sistemi di comunicazione multimediale.

Quello delle università telematiche è un fenomeno in crescita sia in Italia che all’estero. Gli atenei online consentono di programmare in piena autonomia le ore di formazione didattica, coniugando abilmente studio e lavoro. È proprio su questo principio che si fonda l’attività di Unicusano.it, l’università telematica con più sedi in Italia.

Con ben 94 poli didattici sul territorio nazionale ed alcuni all’estero, l’Università Telematica Niccolò Cusano dal 2006 eroga corsi online in modalità e-learning, andando incontro alle esigenze degli studenti che hanno già un lavoro a tempo pieno.

Unicusano associa la formazione a distanza, con la possibilità di seguire le lezioni da remoto, senza orari fissi, a sessioni d’esame in presenza nelle sedi più comode, e vanta un’offerta formativa ricca, variegata e di qualità, senza obbligo di frequenza né numero chiuso, con corsi di laurea triennale, magistrale e Master di specializzazione in:

  • Economia e Commercio;

  • Giurisprudenza;

  • Ingegneria;

  • Psicologia;

  • Scienze della Formazione;

  • Scienze politiche.

La possibilità di seguire le lezioni video in qualsiasi momento connettendosi da PC, smartphone o tablet al portale dell’ateneo permette di studiare con profitto conciliando abilmente studio e lavoro. In buona sostanza, per preparare gli esami basta disporre di una connessione internet. Inoltre, a differenza delle tradizionali lezioni universitarie in aula della durata di 2 ore, le lezioni online durano solo 30 minuti e possono essere seguite in pausa pranzo, dopo cena o sui mezzi pubblici mentre ci si reca al lavoro.

Sulla piattaforma e-learning dell’ateneo, accessibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 semplicemente inserendo le credenziali di accesso, gli studenti possono scaricare materiale di studio appositamente predisposto dai docenti, con presentazioni in Power Point, dispense e mappe concettuali realizzate ad hoc, per prepararsi al meglio per gli esami, che si tengono in presenza presso la sede Unicusano più comoda. Si tratta, in un certo senso, di un’università a Chilometro Zero, che solleva gli studenti dalla necessità di doversi recare in sedi d’esame lontane dalla propria area di residenza.

Un sistema di questo tipo permette a chi ha abbandonato gli studi dando priorità al lavoro di rimettersi in gioco, studiare, laurearsi e crescere professionalmente, gestendo in modo ottimale il proprio tempo.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.