Uso cellulare causa tumore

Uso cellulare causa tumore? Corte d’appello conferma

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’uso del cellulare causa tumore? La conferma arriva dalla Corte d’Appello a seguito della causa aperta da uno dei dipendenti che ha lavorato alla Telecom. Infatti, sembrerebbe che la “vittima” abbia riscontrato gravi problemi di salute, un neurinoma del nervo acustico. Ebbene, a quanto pare, la nascita della malattia pare sia legata all’eccessivo uso del telefono cellulare. Inevitabilmente questa sentenza accende ulteriormente il dibattito sull’uso del cellulare e i problemi legati a malattie quali i tumori. 

“Basta usare il cellulare trenta minuti al giorno per otto anni per essere a rischio. La sentenza è storica, come lo era stata quella di Ivrea. La nostra è una battaglia di sensibilizzazione: manca informazione, eppure è una questione che interessa la salute dei cittadini”.

Uso cellulare causa tumore? Per l’ISS non vi è alcuna connessione

Questo è quanto dichiarato dagli avvocati che hanno seguito il dipendente di Telecom Italia colpito dal tumore al cervello. Nonostante ciò per la scienza continua a non esserci alcun legame tra l’uso eccessivo dello smartphone e il sorgere dei tumori. Infatti, il primo ricercatore dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha rilasciato alcune dichiarazioni. Eccole di seguito:

“L’ipotesi che l’uso prolungato del cellulare possa causare tumori alla testa, non è fondata su una base scientifica. Finora, nessuna correlazione è stata provata tra i campi elettromagnetici dei cellulari e l’insorgenza di tumori. Ci sono solo dei sospetti di cancerogenicità ma non confermati”.

Aggiungendo subito dopo:

“Ci esprimemmo sottolineando che la decisione non era fondata su una base scientifica. E, da allora, anche le successive evidenze non hanno fatto altro che confermare questa impostazione, comprese quelle esaminate nel Rapporto Istisan, realizzato dall’Iss in collaborazione con Enea, Cnr e Arpa Piemonte nel 2019, che raccoglie i risultati di tutti gli studi in materia”.

L’Iarc ha recentemente confermato che i campi elettromagnetici a radiofrequenza sono cancerogeni. Però non è stato confermato alcune connessione tra l’uso del cellulare e il verificarsi di tumori. Dunque, non è ancora ben chiaro se l’uso del cellulare causa tumore.

Fonte foto articolo: pixabay

Leggi anche Proprietà anti-tumorali nella curcuma?

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,