Zero e Lode: ascolti in crescita per il quiz di Greco

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Zero e Lode sta prendendo quota nel daytime di Rai 1 e sta diventando sempre più popolare nelle case dei telespettatori italiani. Il game-show, pare, stia incominciando ad ingranare dopo molte puntate in cui gli ascolti non sono stati di certo esaltanti e sempre bloccati al 9% di share. C’è da dire che il quiz di Alessandro Greco presenta delle regole insolite e mai viste in un gioco a premi. In pratica, per vincere bisogna fare meno punti e per conquistare il montepremi finale bisogna totalizzare un punteggio uguale a zero.

Zero e Lode: raggiunto il 10% di share

Finalmente il gioco a premi di Alessandro Greco sta incominciando ad aumentare negli ascolti. Dopo un esordio all’11%, Zero e Lode si è fermato alla soglia del 9% di share e non è più riuscito a superare tale percentuale, fino a ieri. Ieri lunedì 25 settembre, infatti, il programma ha totalizzato ben  1.489.000 spettatori con il 10%. Certo, si può fare di più, ma considerando che Rai 1, dopo il TG1 delle 13:30, fatica a raggiungere la doppia cifra nello share, è sicuramente un buon risultato.

Greco fa meglio della prima parte de La Vita in Diretta

Piaccia o non piaccia, sono giorni che il quiz di Alessandro Greco fa risultati migliori di uno dei programmi di punta dell’informazione per quanto riguarda il primo canale, ossia La Vita in Diretta. Infatti, ieri, il programma condotto da Marco Liorni e Francesca Fialdini nella prima parte, che va in onda poco dopo Zero e Lode ha raccolto solo 1.156.000 spettatori con il 9.9% di share.

Un risultato a dir poco disastroso, che nella seconda parte non migliora più di tanto fermandosi a poco più del 14% venendo battuto ripetutamente dalla concorrenza di Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso. Cosa deciderà la Rai a questo punto? Taglierà la prima parte della trasmissione? Oppure verranno fatti dei cambiamenti all’interno di essa, con la speranza di migliorare la situazione dal punto di vista dell’auditel?

Via

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24