Ad Astra il nuovo Film

Ad Astra il nuovo Film con Brad Pitt e Tommy Lee Jones

intopic.it feedelissimo.com  
 

Ad Astra il nuovo Film con Brad Pitt e Tommy Lee Jones

Ad Astra il nuovo Film con Brad Pitt e Tommy Lee Jones. Film di genere fantascienza, thriller del 2019, diretto da James Gray. Uscita al cinema il 26 settembre 2019. Durata 124 minuti. Distribuito da 20th Century Fox.

Data di uscita:26 settembre 2019
Genere:Fantascienza, Thriller
Anno:2019
Regia:James Gray
Attori:Brad Pitt, Tommy Lee Jones, Donald Sutherland, Liv Tyler, Ruth Negga, Greg Bryk, Lisa Gay Hamilton, Kimberly Elise, Jamie Kennedy, John Ortiz, Loren Dean, John Finn, Alyson Reed, Anne McDaniels
Paese:USA
Durata:124 min
Distribuzione:20th Century Fox
Sceneggiatura:James Gray
Fotografia:Hoyte van Hoytema
Montaggio:John Axelrad, Lee Haugen
Musiche:Thomas Newman
Produzione:New Regency Pictures, Keep Your Head, MadRiver Pictures

James Gray, per il suo passaggio al genere, ha scelto un compositore di grande talento, il britannico di nascita tedesco Max Richter

Ad Astra, il film diretto da James Gray, racconta la storia di Roy McBride (Brad Pitt), un ingegnere aerospaziale della NASA incaricato di compiere una missione nello spazio. Solitario, felicemente sposato con Eve (Liv Tyler) e con una leggera forma di autismo, Roy ha perso suo padre circa 20 anni prima durante una spedizione su Nettuno dalla quale non è più tornato. L’obiettivo del suo viaggio era portare a compimento il progetto Lima, basato sulla ricerca di vita extraterrestre.
Tuttavia, anziché cercare forme di vita intelligenti, Clifford McBride (Tommy Lee Jones), che secondo nuove prove potrebbe essere ancora vivo, conduceva (e forse ancora conduce) esperimenti con materiale classificato in grado di distruggere l’umanità e compromettere per sempre l’intero sistema solare.
Dopo essere sopravvissuto per miracolo a una caduta dallo spazio, il governo si rivolge a lui convinto che sia l’unica persona in grado di aiutarli a invertire il processo di distruzione – già in atto sulla terra – denominato il “picco”: una letale onda d’urto che causa incendi in tutto il pianeta, guasti tecnologici e incidenti aerei. Incaricato di smantellare il progetto di suo padre e salvare il mondo dalla catastrofe, l’audace Roy parte dunque alla volta di Nettuno alla ricerca di indizi sul fallimento della missione paterna. Ma a volte, le risposte che cerchiamo rischiano di essere troppo oltre la nostra portata. Mentre affronta la missione infatti, l’astronauta finirà per rivelare alcuni segreti che mettono in dubbio l’esistenza dell’umanità e il suo posto nell’universo…

Curiosità

Ad Astra è la seconda parte di una frase latina, abitualmente usata come motto o incitazione, “per aspera ad astra”. Il significato letterale è “attraverso le asperità sino alle stelle” ed è possibile trovarne traccia nei testi di scrittori, filosofi e poeti dell’epoca romana quali Cicerone, Virgilio, Seneca e Orazio. L’efficacia di questa frase è dovuta al fatto che “Aspera” e “Astra” siano paronimi, ossia parole simili a livello fonetico ma di significato molto distante tra loro (esempi: “Capire fischi per fiaschi”, “Dalle stelle alle stalle”, “Senza arte né parte”).

Frasi celebri

Roy McBride (Brad Pitt): Faccio quello che faccio grazie a mio padre, lui era un eroe. Ha sacrificato la sua vita per il sapere

Voce off: Potrebbe essere uno shock per lei, suo padre faceva esperimenti con del materiale classificato che poteva compromettere il nostro intero sistema solare, distruggendo ogni forma di vita! Contiamo su di lei per scoprire cosa sta succedendo!

Roy McBride: Sto bene, pronto al fare il mio lavoro al meglio delle mie capacità. Ribadisco il mio fermo impegno a completare la missione secondo le regole, se necessario distruggerò il progetto nella sua totalità. La Terra sperava in lui ed ora è tutto…nelle mie mani!

Rimani aggiornato sulle ultime uscite al cinema

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar