Afa e animali 5 consigli

Afa e animali 5 consigli dell’Ente protezione animali

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Afa e animali 5 consigli dell’Enpa. Giornate calde con temperature elevate che creano disagi alle persone ma anche agli amici a quattro zampe

L’estate è entrata nel vivo e si sente specie in questi giorni anche per l’amico fido, ecco dunque per afa e animali 5 consigli utili dall’Ente protezione animali.

Cani e gatti, infatti, non sudano come noi e, per abbassare la loro temperatura corporea (già normalmente intorno ai 38,5°), aumentano i ritmi respiratori.

Inoltre, proprio come noi, sono soggetti a scottature solari. Ogni estate, purtroppo, ancora troppi cani subiscono il colpo di calore, in particolare alle razze brachicefale, ossia con testa corta e larga come il bulldog.

Il colpo di calore dunque il più frequente nelle giornate più calde anche per gli animali, ma come riconoscerlo e cosa fare?

Tra i sintomi del nostro animale: la pelle scotta, barcolla e respira con affanno e in modo veloce, sembra come bloccato.

Il colpo di calore si presenta anche con depressione, ipertermia (febbre alta), congestione delle mucose (che possono assumere una colorazione rosso intensa); fino a giungere alle crisi convulsive e al coma dell’animale.

Cosa fare? Spostarlo dal sole e abbassare la sua temperatura corporea bagnandolo con l’acqua con un panno o con le mani; senza immergerlo, su tutto il corpo e specialmente sul collo, sotto la testa e sull’addome. Mai immergere il cane in acqua perché si potrebbero avere effetti secondari letali.

Ecco dunque i 5 consigli dell’Enpa

  1. Evitare le passeggiate nelle ore calde. Assicurarsi che i nostri animali abbiano sempre acqua fresca, un luogo ombreggiato e ventilato e ridurre le attività sportive.
  2. Ricorda che l’asfalto è bollente e potrebbe scottarsi le zampette. Come regolarsi? Se è troppo rovente per i nostri piedi lo sarà anche per i sensibili polpastrelli dei nostri amici a quattro zampe. Attenzione quindi alle passeggiate in città.
  3. Assicurarsi che il nostro quattro zampe abbia sempre acqua fresca a disposizione nella sua ciotola e, se usciamo con lui, portiamoci dietro una bottiglietta d’acqua per farlo bere.
  4. Non lasciamo mai il nostro animale in macchina, rischia di morire.
  5. Anche i pet sono soggetti alle scottature solari.

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.