agenti di polizia penitenziaria

Agenti di Polizia Penitenziaria, il concorso

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Agenti di Polizia Penitenziaria, il concorso. Pubblicato dal ministero della Giustizia il bando per 745 posti di allievo maschile e femminile

Le domande di partecipazione per il concorso di agenti di Polizia Penitenziaria, possono essere inviate entro il 4 aprile 2019.

Nel dettaglio, il concorso prevede la selezione di due distinte forme di reclutamento:

  • concorso pubblico, per esame e titoli, a 452 posti (340 uomini; 112 donne);
  • concorso pubblico per esame a 302 posti ( 226 uomini; 76 donne).

Nel primo caso la domanda d’iscrizione può essere compilata da chi possiede i seguenti requisiti:

  • volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) che sono in servizio da almeno 6 mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso; ovvero VFP1 collocati in congedo al termine della ferma annuale, purché siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria;
  • ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o in congedo, purché siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria.

Il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria nel secondo caso, è aperta a tutti i cittadini purché siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria

A ciò va aggiunto che 2 posti (uno maschile ed uno femminile) sono riservati, subordinatamente al possesso degli altri requisiti, a coloro che sono in possesso dell’attestato di bilinguismo (italiana e tedesca) per l’assegnazione agli istituti penitenziari della provincia di Bolzano.

Tali posti, qualora non coperti, saranno devoluti agli altri concorrenti in ordine di graduatoria.

In generale per partecipare al concorso Agenti di Polizia Penitenziaria è necessario possedere questi requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver più di 28 anni;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria;
  • Requisiti fisici;
  • Requisiti attitudinali;
  • Titolo studio:
  1. primo concorso: diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  2. per il secondo concorso: diploma d’istruzione secondaria superiore che consente l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario;
  • essere in possesso delle qualità morali e di condotta.

Per avere maggiori informazioni sulle modalità di svolgimento del concorso si può anche visitare il sito giustizia.it.

Articoli simili: Concorso Guardia di Finanza

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.