Anche il Giro d'Italia diventa virtuale

Anche il Giro d’Italia diventa virtuale

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Anche il Giro d’Italia diventa virtuale. Infatti, la corsa rosa avrà la sua versione virtuale. La manifestazione andrà in scena domenica 12 aprile, nella giornata appunto Pasquale. Il progetto chiamato Giro d’Italia Legends è promosso da Mario Cipollini e dal presidente dell’Associazione Corridori Professionistici Gianni Bugno in collaborazione con RCS Sport e Gazzetta dello Sport. Per l’occasione  saranno ai nastri di partenza tanti ex professionisti che sfideranno amatori e tifosi negli ultimi 37 km della nona tappa, ossia la Giovinazzo-Vieste. Si vedranno quindi virtualmente all’opera tra i tanti: Mario Cipollini, Gianni Bugno, Francesco Moser, Giuseppe Saronni, Paolo Bettini, Claudio Chiappucci, Davide Cassani, Stefano Garzelli, Ivan Gotti, Maurizio Fondriest, Alessandro Ballan, Filippo Pozzato, Andrea Tafi, Michele Bartoli, Daniele Bennati, Stefano Allocchio, Alessandro Bertolini, Giuseppe Guerini, Riccardo Magrini, Andrea Noè, Matteo Montaguti, Francesco Chicchi, Mario Scirea, Marco Velo, Alessandro Vanotti e Alberto Volpi. La gara è in programma dalle 11 alle 18.

Anche il Giro d’Italia diventa virtuale. La programmazione

Il Giro d’Italia 2020 doveva svolgersi nel mese di maggio, ma l’emergenza sanitaria ha rivoluzionato tutto il mondo dello sport. Sono tante infatti le corse annullate e rinviate a data da destinarsi. I corridori quindi non torneranno in sella alle loro biciclette, ma lo potranno fare in maniera virtuale. Infatti, prende avvio il Giro d’Italia virtuale. La corsa rosa è in programma da sabato 18 aprile a domenica 10 maggio. Sarà caratterizzata da ben sette tappe e il calendario avrà una cadenza bisettimanale e verrà svelato nelle prossime settimane. Ricordiamo che, legato al Giro d’Italia Virtual ci sarà anche un’iniziativa di raccolta fondi sul portale www.retedeldono.it/giro. 

Non resta quindi che attendere ancora qualche giorno per godersi le emozioni del Giro d’Italia Legends prima e di quello classico a metà aprile. I tempi per un ritorno alla normalità e alle corse programmate in questa stagione, sono ancora decisamente lunghi.

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu