Annunciata Ford Mustang Shelby GT500SE

Annunciata Ford Mustang Shelby GT500SE

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

La Ford Mustang Shelby GT500 del 2020 è già un’auto degna del nome Shelby. Però, per coloro che desiderano un legame più evidente con la leggenda delle corse e l’imprenditore Carroll Shelby, Shelby American con sede a Las Vegas offre un pacchetto Carroll Shelby Signature Edition che trasforma la Mustang GT500 in una GT500SE con più potenza e un numero Shelby ufficiale che rende unico quel modello. È stata annunciata la Ford Mustang Shelby GT500SE. I clienti chiederanno il motivo di passare da GT500 a GT500SE. Il rapporto tra Ford e Shelby può essere un po’ confuso, quindi meglio specificare. Ford concede in licenza il nome Shelby per GT500 e GT350, che sono stati sviluppati al 100% internamente a Ford.

Shelby American è la società che Carroll Shelby ha fondato e che costruisce le proprie auto, tra cui le serie Cobra, Mustang e F-150 elaborate. Shelby American ha il marchio registrato ufficiale Shelby. Tale marchio documenta ogni veicolo costruito da Shelby che risale ai primi anni ’60. Poiché la Ford Mustang Shelby GT500 del 2020 non è stata costruita da Shelby, non ha un numero di serie Shelby. Pagando circa 30 mila dollari, però, i clienti avranno un aumento di potenza del motore e dettagli unici limitati alle sole serie Shelby. 

Annunciata Ford Mustang Shelby GT500SE: la scheda tecnica

Shelby American afferma che la GT500SE eroga più di 800 cavalli con benzina a 93 ottani. Il pacchetto include una puleggia ad alte prestazioni per il compressore di serie “Predator” V-8 da 5,2 litri da 540 cv e scambiatori di calore aggiuntivi per un migliore raffreddamento. La GT500SE, inoltre, monta un cofano ventilato in fibra di carbonio nuovi semiassi, barre antirollio anteriori e posteriori aggiornate, una ricalibrazione delle sospensioni con nuove molle anteriori e posteriori, piastre di regolazione della campanatura e della ruota, ruote speciali che misurano 20 x 11 in avanti e 20 x 11,5 nella parte posteriore e pneumatici ad alte prestazioni.

Completano il look strisce e distintivi Shelby, sedili in pelle ricamati con la firma di Shelby e varie placche con il marchio inciso. Poi, ovviamente, c’è l’importantissimo cruscotto numerato Shelby. Di fatto, la numerazione prevede solo 100 realizzazioni all’anno. I primi 15 di ogni anno che effettuano la conversione avranno alcuni vantaggi. Ad esempio, i clienti potranno visitare il quartier generale di Shelby American a Las Vegas.

Via

Fonte immagine copertina: Motortrend

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com