Ford Mustang Shelby: la produzione si estende fino al 2018

Ford manterrà la produzione delle Mustang Shelby GT350 e GT350R fino al 2018. Tuttavia, saranno aggiunte tre nuove colorazioni, Orange Fury, Kona Blue e Lead Foot Gray. I modelli, quindi, resteranno invariati per il 2018 e le vetture con le nuove colorazioni arriveranno in autunno con prezzi che saranno annunciati quest’estate.

Ford Mustang Shelby, la causa con i proprietari

Per il modello 2017, la Shelby GT350 è stata lanciata con un prezzo di 57 mila dollari, mentre la GT350R con un prezzo di 64 mila dollari. Entrambi i costi erano comprensivi di spese di spedizione.

La Mustang GT350R, in aggiunta alla versione base, monta cerchi in fibra di carbonio da 19 pollici e pneumatici Michelin Pilot Sport Cup. Inoltre, la vettura è dotata di alettone posteriore in fibra di carbonio, uno splitter anteriore più grande. Per alleggerire il peso, sono stati rimossi i sedili posteriori, la telecamera posteriore, l’impianto audio, i tappetini, il gonfiagomme, porte USB e Sync.

Il motore, un 5.2 litri V8 offre una potenza di 526 cv. Alcuni proprietari della Mustang GT350R si sono lamentati in quanto il modello più performante si surriscalderebbero e perderebbero potenza. I proprietari, infatti, hanno fatto causa alla Ford alla corte federale per una cifra di 228 milioni di dollari. Il motivo di tali problemi, dovrebbe riguardare la trasmissione difettosa e i differenziali posteriori che si surriscaldano in 15 minuti.

L’azione legale sostiene che Ford ha risolto il problema nel 2017. Tuttavia, i proprietari sostengono che il problema riscontrato nel 2016 è una violazione della garanzia della vettura.

Fonte

     

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: