38^ giornata Serie A

Anticipi 34′ giornata Serie A, i risultati del sabato

 

Si sono giocati nella giornata di ieri gli anticipi della 34′ giornata di Serie A, con il Milan vincente 5-1 contro il Bologna e sempre più vicino all’Europa. Impatta sullo 0-0 invece l’Atalanta, contro un Hellas Verona sempre più sorprendente. Pareggia anche il Sassuolo, fermandosi sull’1-1 alla Sardegna Arena contro il Cagliari, con il sogno Europa League sempre più distante.

Anticipi 34′ giornata Serie A, delude l’Atalanta

Ad aprire questa 34′ giornata di Serie A, ci ha pensato l’anticipo tra Hellas Verona e Atalanta. Dopo un primo tempo bloccato, ci hanno pensato i nerazzurri ha sbloccarla al 50′ minuto, grazie ad una rete di Duvan Zapata. Il colombiano ne approfitta di un controllo sbagliato di Gunter e si invola a tu per tu con il portiere, trovando con il mancino l’1 a 0. I gialloblù reagiscono e si avvicinano più volte alla porta di Gollini, trovando il pareggio al 59′ con il gol dell’ex di Pessina. Il centrocampista è molto abile ad agguantarsi sulla respinta del portiere, infilandola in tap in di collo destro.

Pareggiano 1-1 anche Cagliari e Sassuolo, con i neroverdi in vantaggio dopo appena 12 minuti con la rete di Ciccio Caputo. L’attaccante si avventa bene di testa sul secondo palo, sfruttando al meglio il calcio d’angolo battuto dalla sinistra e trovando l‘1 a 0. Nella ripresa arriva il pareggio del Cagliari, grazie ad una ottima conclusione a centro area di Joao Pedro, abile di piattone destro a piazzarla all’angolino.

Il Milan da spettacolo e ne fa 5 al Bologna

Un Milan davvero straordinario, i rossoneri non si fermano più e battono in questo anticipo della 34′ giornata di Serie A il Bologna 5-1. I rossoneri si portano in vantaggio al 10′ minuto, con il primo gol in Serie A di Saelemaekers. Il belga la piazza bene con il mancino, rifinendo un azione davvero spettacolare dei suoi. Al 24′ minuto Skorupski sbaglia il passaggio e regala palla a Calhanoglu, il turco ne a approfitta e la mette in rete con il destro. Il Bologna poi la riapre proprio allo scadere del primo tempo e lo fa con una conclusione praticamente imparabile di Tomiyasu. Nella ripresa però il Milan va troppo forte e segna subito con un ottimo inserimento e con un piazzato di mancino di Ismael Bennacer. Al 57′ minuto prosegue la sagra del gol dei rossoneri e arriva anche il 4-1, grazie ad una gran palla rasoterra di Ibrahimovic e alla girata con il mancino di Ante Rebic. Nei minuti di recupero finali arriva anche il definitivo 5-1 per il Milan, ci pensa con un’ottima incursione in area di rigore Calabria, abile ad insaccarla a fil di palo.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24