Frattura per Marquez a Jerez: sarà operato

Frattura per Marquez a Jerez: sarà operato

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il campionato 2020 di MotoGP regala sin da subito spiacevoli episodi. Il campione in carica Marc Marquez è caduto mentre era all’inseguimento di Fabio Quartararo, battendo pesantemente sull’asfalto e finendo “sotto” la propria moto che era in corsa. È stata ufficializzata una frattura per Marquez alla mano. L’incidente potrebbe di fatto rappresentare un problema per la lotta al titolo.

Lo spagnolo alla terza curva con tre giri rimanenti, è caduto dalla moto. Il capo del team Repsol Honda, Alberto Puig, ha confermato che il pilota è stato trasferito al centro medico per sottoporsi a ulteriori controlli. “Marc ha subito un duro colpo alla parte superiore del braccio, ora lo stanno controllando e facendo una radiografia“, ha detto. “Ha avuto alcuni antidolorifici per il dolore“.

Frattura per Marquez: sarà operato

Repsol Honda da allora ha confermato che Marquez si è effettivamente fratturato l’omero e verrà trasferito in ospedale per sottoporsi a un intervento chirurgico. Con l’ammissione della squadra che non è chiaro quanto tempo avrà bisogno per riprendersi, lo mette in serio dubbio per il secondo round della stagione a pochi giorni di distanza.

La dichiarazione completa Repsol Honda è riportata di seguito. “Una caduta alla curva 3 durante la lotta per il podio ha provocato una rottura dell’omero destro per il campione del mondo in carica. Si recherà a Barcellona per un intervento chirurgico. Dopo aver montato un incredibile ritorno nel GP di Spagna, Marc Marquez ha sofferto un upside alla curva 3 ed è caduto pesantemente sul braccio destro. Di conseguenza, l’otto volte campione del mondo ha subito una frattura diafisaria trasversale al suo omero destro. Il personale medico della MotoGP ha confermato che non vi sono altri gravi traumi cranici o della testa, ma rimarrà sotto osservazione per 12 ore. Marquez andrà all’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona lunedì 20 luglio e sarà operato dal dott. Xavier Mir e dal suo team martedì 21 luglio. I tempi di recupero sono ancora sconosciuti, il team Repsol Honda fornirà un aggiornamento dopo l’operazione“.

Di seguito è riportato il video integrale dell’incidente.

 

Fonte immagine copertina: Pixabay

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com