Aukey EP-B39: recensione auricolari in-ear bluetooth 4.1

Torniamo a parlare di cuffie. Oggi però, trattiamo le Aukey EP-B39: si tratta di auricolari bluetooth con microfono integrato dalla forma particolare. Molti di voi, si chiederanno cosa possa significare quel “forma particolare”. Ve lo spiego subito. Si tratta di auricolari bluetooth collegati ad un archetto che si appoggia sui trapezi del collo.

La confezione è spaziosa, è al suo interno troviamo oltre alle cuffie, anche dei tappi in gomma di ricambio, un cavo di ricarica USB, il manuale di istruzioni e la carta di garanzia da 24 mesi.

Design e funzionalità Aukey EP-B39

Il design è molto curioso. È la prima volta che vedo da vicino delle cuffie così. In pratica, gli auricolari che vanno nelle orecchie, sono collegati con un cavo ad un archetto, che come detto prima si poggia sul collo. I pulsanti sono posizionati sull’archetto. Sul lato sinistro, infatti, sono posizionati tre pulsanti, quello per alzare il volume, per abbassarlo e al centro troviamo il tasto multifunzione. Inoltre, è posizionato, sullo stesso lato, anche lo switch per accendere e spegnere le cuffie.

La qualità di costruzione è davvero impeccabile. Si vede che ci troviamo di fronte ad un prodotto di alta qualità. A differenza di altri auricolari, questi per il primo appaiamento, bisogna spostare lo switch su ON e solo successivamente tenere premuto il pulsante multifunzione per 5 secondi. Da quel momento, il led lampeggerà alternando in rosso e blu e si connetterà al bluetooth del vostro dispositivo. Gli auricolari che vanno a contatto con l’orecchio hanno una ottima presa e non scappano in nessuna situazione. Le cuffie, inoltre, sono dotate anche di microfono e tramite il pulsante multifunzione si gestiscono le telefonate in arrivo.

Qualità audio

La qualità audio è qualcosa di indescrivibile. È tutto perfetto. La potenza e la presenza dei bassi è equilibrata molto bene con i medi e gli alti. Anche il volume è molto elevato. Basti pensare che con il volume al massimo, è possibile sentire la musica riprodotta dalle cuffie anche a diversi metri di distanza.

Sulle canzoni con una notevole presenza di bassi, mi è venuta la pelle d’oca.

Batteria

La batteria è da 300 mAh, ma garantisce un’autonomia di 20 ore consecutive ed un tempo di ricarica di appena 2 ore e mezza.

Conclusioni

Per concludere, possiamo dire che sono le migliori cuffie in assoluto sotto i 50 euro. I pro sono tanti: qualità audio, costruzione, materiali, batteria e autonomia. Non ci sono difetti da segnalare. È possibile acquistare le Aukey EP-B39 su Amazon al prezzo di 40 euro.

     

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: