Aukey GH-S4: recensione cuffie da gaming 7.1 con vibrazione

Aukey GH-S4: recensione cuffie da gaming 7.1 con vibrazione

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Oggi parliamo di cuffie da gaming. Nello specifico analizzeremo le Aukey GH-S4. Si tratta di cuffie da gaming 7.1 con microfono incorporato e vibrazione.

La confezione di acquisto è quella solita Aukey in cartone riciclato e al suo interno troviamo: cuffie, manuale di istruzioni con lingua italiana compresa e carta di garanzia da 24 mesi.

Design e funzionalità Aukey GH-S4

Le Aukey GH-S4 sono abbastanza ingombranti. Presentano due padiglioni per le orecchie molto grandi e molto doppi. Essi sono costituiti da materiale gommoso molto morbido. Ciò permette una totale immersione nel gioco senza disturbi esterni. Sul padiglione sinistro sono posizionati tutti i comandi. Infatti, sul lato anteriore è presente il microfono estraibile, mentre sul posteriore troviamo la rotella (in metallo) per regolare il volume e il tasto per attivare/disattivare la vibrazione (o il potenziamento bassi).

Le cuffie sono dotate di un doppio arco. Quello più interno è elastico e si autoadatta in base alla conformazione del viso. Quello superiore, invece, è costituito da un arco in metallo, avanti ad un arco in gomma contenente i fili.

I padiglioni, inoltre, possono leggermente ruotare su se stessi per regolarsi alle proprio orecchie e garantire massima comodità.

Qualità audio e microfono

Qualità audio sorprendente. Con la musica, si sentono i bassi in modo eccellente e sono in equilibrio perfetto con le altre frequenze. Con il tasto del potenziamento basso, le cuffie emettono delle vere e proprie “onde d’urto”.

Con il gaming, invece, il potenziamento basso diventa una vibrazione, come accade per il joypad. Con il sistema 7.1, in un gioco tridimensionale, si ha la completa immersione. Nei giochi di guerra, ad esempio è possibile sentire i nemici da che parte arrivano (proprio come se stessero, ad esempio, dietro di noi).

Per il microfono, niente da dire. Semplicemente ottimo! L’interlocutore sente chiara e nitida la mia voce. Inoltre, grazie al cavo pieghevole, possiamo regolarlo in ogni posizione possibile ed inimmaginabile. Un paio di pecche ho trovato sul microfono, ma non di tipo funzionale. Il primo è che non c’è il tasto di accensione/spegnimento. Quindi per disattivare il microfono, bisogna agire obbligatoriamente dal pannello audio del PC. La seconda cosa che ho notato è che il microfono è estraibile, tuttavia, quando lo si richiude restano 3-4 centimetri fuori dai padiglioni. Sarebbe stato preferibile avere giusto quei 2-3 millimetri che permettevano di tirare fuori il microfono per intero.

Conclusioni

Concludiamo la recensione ricapitolando i punti salienti delle nostre Aukey GH-S4. Ottima la qualità dei materiali e ancora meglio quella di costruzione generale. Il prodotto è molto solido e resistente. Ottima la qualità audio, del microfono e dell’immersione nei giochi. Peccato solo per il tasto di spegnimento, anche se non è grave, e per il ripiegamento dello stesso che lascia fuori comunque un po’ più di spazio del necessario. Per il resto, rapporto qualità/prezzo, davvero ottimo.

Aukey GH-S4 sono acquistabili su Amazon al prezzo di 28 euro.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.