Baywatch: nelle sale il film con Zac Efron

Baywatch, nelle sale il film con Zac Efron tratto dalla serie con Pamela Anderson

Sarà nelle sale dall’1 giugno il film Baywatch di Seth Gordon tratto dall’omonima serie tv e che vede nel cast Zac Efron e Dwayne Johnson. Due ore circa di corpi sotto il sole, corse a rallentatore, momenti tragicomici ma anche indagini poliziesche e scene d’azione. Tutto questo nella pellicola che vorrebbe emulare il successo della serie televisiva anni ’90 con Pamela Anderson e David Hasseloff, i quali si rivedono in questo caso per una piccolissima cameo. Del prodotto tv c’è poco e niente, a parte i costumi rossi dei bagnini e la sabbia bianca della bianca con annessa torretta d’osservazione. Quello che ne risulta è un film disimpegnato, che scade spesso nel trash e che si regge sulla bellezza dei suoi protagonisti, cercando di attirare pubblico nostalgico grazie al titolo.

Baywatch, Pamela Anderson alla prima mondiale del film

Dwayne Johnson e Zac Efron sono le nuove star di Baywatch ma i trentenni di oggi non possono non ricordare che il successo della serie fu dovuto alla bellezza prorompente di Pamela Anderson. La donna ha preso parte all’anteprima mondiale della pellicola a Miami insieme a David Hasseloff, l’indimenticabile Mitch Buchannon. La bella ex bagnina è tornata recentemente alla ribalta per la sua storia con Julian Assange e ha dichiarato come ad unirli sarebbero le battaglie per i diritti civili. La serie Baywatch rivive in questa pellicola, cercando di bissarne il successo. Composta da 11 stagioni, più di 240 episodi e ben due spinn-off, Baywatch è una delle serie anni ’90 più iconiche e apprezzate dal pubblico, venduta in 128 Paesi del mondo.

VIA