Bluvertigo il ritorno: magari nel 2019

Bluvertigo il ritorno: magari nel 2019

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Bluvertigo il ritorno: una band che si differenzia

Bluvertigo il ritorno: magari nel 2019. Band controversa nata agli inizio degli anni ’90, i Bluvertigo hanno segnato in maniera tangibile la musica pop italiana. Nel 1994 la canzone “Iodio” partecipa a Sanremo giovani e riceve consensi dalla critica. La band riesce fin da subito a lasciare il segno con una serie di canzoni e il particolare riferimento alla chimica, anche con l’album “Metallo non metallo”, tanto che Morgan in un’intervista dice:

“Ci sono dei legami tra la musica pop e la chimica. Il pop è quel genere che permette di assemblare elementi, elementi chimici in questo caso, e  di  creare delle molecole, a questo punto si possono prendere dei gas nobili, si può prendere qualsiasi tipo di atomo e costruire delle molecole”.

Bluvertigo il ritorno: magari nel 2019

I Bluvertigo sono un’alternativa diversa alla musica a cui si è abituati, una novità nel panorama musicale in grado di unire sound differenti e di volta in volta sempre nuovi. Nel 2001 la band torna a Sanremo ma poco dopo per il gruppo avviene il declino: ogni membro preferisce dedicare il proprio tempo a progetti personali. Nel 2015 i Bluvertigo tornano insieme con un singolo intitolato“Andiamo a Londra”, mentre nel 2016 partecipano al Festival di Sanremo con “Semplicemente”. Tuttavia la band non viene mai definitivamente ricostituita.

Bluvertigo il ritorno: Morgan, Andy e i nuovi progetti

Il 14 febbraio 2019 Morgan si esibirà al teatro Toniolo di Meste portando in scena le canzoni di De André, e di quest’ultimo dice:

«Per me è il più grande cantautore italiano. Ma non soltanto. Per quanto riguarda De André non si può parlare di musica leggera, visto il suo lavoro a livello di testo e di struttura canzone. Le canzoni di De André fanno parte del patrimonio artistico dell’umanità, così come lo sono quelle dei Beatles. Dobbiamo guardare alla sua musica come si fa con una scultura di Michelangelo».

La grande novità riguarda l’intenzione di ritornare alle origini e di ridare vita ai Bluvertigo. Tant’è vero che Morgan parlando di Andy e di questo progetto afferma:

“Probabilmente adesso prenderemo in mano la situazione dei Bluvertigo e chissà che non ne venga fuori qualcosa di buono a breve. Con i Bluvertigo vorrei fare un nuovo progetto”.

Morgan e Andy erano tornati ad esibirsi sullo stesso palco già nel mese di gennaio per omaggiare l’inarrivabile David Bowie. La notizia della possibile reunion dei Bluvertigo, se si avverasse, sarebbe fantastica per tutti i fans della band che aspettano da troppi anni un nuovo progetto completo. Non resta che attendere quindi le prossime notizie nella speranza di rivedere e riascoltare insieme l’eclettica band.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24