Allarme ondate di calore bollettino ondate di calore ondate di caldo ondata di caldo

Ondate di calore bollettino del 03/08/18 ed i consigli

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Ondate di calore bollettino: afa in particolare al Nord e Centro Italia

Per la campagna #estatesicura il Ministero della Salute ha aggiornato il bollettino ondate di calore come sistema di previsione e allarme ondate di calore; in evidenza i livelli 3 e 2 che esprimono condizioni di rischio per la salute.

Temperature in ulteriore aumento nei giorni dal 03 agosto al 05 agosto. Si tratta di una vera ondata di calore di elevata intensità che si prolungherà per i prossimi giorni.

Il Sistema Nazionale di previsione ed allarme ondate di calore è operativo dal 15 maggio al 15 settembre in 27 città italiane. Al numero di pubblica utilità “1500” i cittadini potranno ricevere consigli su come affrontare il caldo e informazioni utili sui servizi socio-sanitari presenti sul territorio nazionale.

Allarme ondate di calore: BOLOGNA

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 24°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 33°, temperatura massima percepita 36°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 34°, temperatura massima percepita 36°

 

Allarme ondate di calore: BOLZANO

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 21°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 34°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 22°, temperatura ore 14:00 31°, temperatura massima percepita 33°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 22°, temperatura ore 14:00 30°, temperatura massima percepita 33°

Allarme ondate di calore: BRESCIA

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 24°, temperatura ore 14:00 33°, temperatura massima percepita 36°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 25°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 35°

Allarme ondate di calore: FIRENZE

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 33°, temperatura massima percepita 36°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 34°, temperatura massima percepita 36°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 35°, temperatura massima percepita 36°

 

Allarme ondate di calore: GENOVA

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 38°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 28°, temperatura ore 14:00 33°, temperatura massima percepita 36°

 

Allarme ondate di calore: MILANO

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 33°, temperatura massima percepita 37°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 33°, temperatura massima percepita 37°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 34°, temperatura massima percepita 37°

 

Allarme ondate di calore: PALERMO

03/08 LIVELLO 2:temperatura ore 08:00 28°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

04/08 LIVELLO 2:temperatura ore 08:00 25°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

05/08 LIVELLO 1:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 31°, temperatura massima percepita 35°

 

Allarme ondate di calore: PERUGIA

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 25°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 34°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 25°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 34°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 24°, temperatura ore 14:00 34°, temperatura massima percepita 34°

 

Allarme ondate di calore: RIETI

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 22°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 34°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 22°, temperatura ore 14:00 33°, temperatura massima percepita 34°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 22°, temperatura ore 14:00 34°, temperatura massima percepita 34°

 

Allarme ondate di calore: TORINO

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 24°, temperatura ore 14:00 30°, temperatura massima percepita 34°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 25°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 35°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 25°, temperatura ore 14:00 31°, temperatura massima percepita 34°

 

Allarme ondate di calore: TRIESTE

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 35°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 34°, temperatura massima percepita 35°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 28°, temperatura ore 14:00 35°, temperatura massima percepita 35°

 

Allarme ondate di calore: VENEZIA

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 35°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 27°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 35°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 35°

 

Allarme ondate di calore: VERONA

03/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

04/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 25°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

05/08 LIVELLO 3:temperatura ore 08:00 26°, temperatura ore 14:00 32°, temperatura massima percepita 36°

 

Allarme ondate di calore: i consigli per affrontare il caldo

Allarme ondate di calore: LIVELLO DI RISCHIO 0

Il livello 0 rappresenta una condizione che non comporta alcun rischio per la salute della popolazione; non si è in presenza di ondata di calore né sono in previsione nel breve periodo.

Comunque è buona abitudine prepararsi ad affrontare il caldo estivo seguendo alcuni semplici consigli:

  • effettuare la manutenzione dei condizionatori d’aria compresa la pulizia dei filtri;
  • seguire un’alimentazione leggera, preferendo pasti a base di verdura e frutta fresca;
  • usare i ventilatori per avere circolazione d’aria e quindi maggiore sollievo ma non con temperature oltre i 32 gradi poiché potrebbero favorire la disidratazione;
  • installare tende da sole o qualsiasi schermatura soprattutto le esposizioni a sud.

Allarme ondate di calore: LIVELLO DI RISCHIO 1

Il livello 1 rappresenta una condizione di pre-allerta quindi può precedere un’ondata di calore.

Nonostante non si corra alcun rischio per la salute, per prepararsi ad affrontare il caldo, è importante:

  • prima di tutto consultare il Bollettino della città;
  • poi pianificare le scorte di acqua, cibo e medicinali;
  • in aggiunta trascorrere le ore più calde della giornata nelle stanze più fresche della casa già predispose nel livello 0;
  • infine evitare rimanere da soli quindi informarsi sulla presenza in zona di locali pubblici climatizzati.

Allarme ondate di calore: LIVELLO DI RISCHIO 2

Il livello 2 rappresenta una condizione di rischio per la salute, in particolare, di soggetti suscettibili od in situazioni abitative sfavorevoli.

Tra le situazioni abitative sfavorevoli in caso di ondate di calore quindi ricordiamo quelle:

  • prima di tutto la scarsa ventilazione ed assenza di aria condizionata;
  • poi la collocazione dell’abitazione in zone con superfici ampie asfaltate, cementificate ed in generale con scarsa copertura vegetale;
  • infine la presenza di elevate concentrazioni di fattori inquinanti.

Categorie di soggetti a rischio per la salute a causa del caldo

Persone anziane

Hanno maggiore sensibilità al calore, ridotto stimolo della sete ed anche minore efficienza dei meccanismi della termoregolazione. E’ importante bere periodicamente anche senza sete e tenere sempre una lista di numeri di telefono di persone da contattare in caso di necessità.

 

Neonati e bambini

Hanno una minore capacità di termoregolazione ed anche incapacità di esprimere disagi con il successivo rischio di una disidratazione. E’ preferibile tenere i bambini all’ombra, rinfrescarli e dissetarli con acqua non troppo fredda.

 

Donne in gravidanza

Possono andare incontro a disidratazione ed avere anche scompensi legati alla pressione. E’ opportuno reintegrare i liquidi bevendo acqua od anche prodotti con sali ma evitando caffè ed altre sostanze eccitanti, bevande gassate e alcolici.

 

Persone ipertese e cardiopatiche

Possono manifestare abbassamento della pressione arteriosa soprattutto con l’assunzione di farmaci. Buona norma è controllare la pressione arteriosa.

 

Persone con diabete

Sono a rischio di disidratazione quindi è raccomandabile aumentare la frequenza dei controlli glicemici ed assicurare un’adeguata idratazione.

 

Persone con insufficienza renale e/o dializzate

Possono andare incontro a sbalzi di pressione quindi bisogna prestare attenzione al peso ed alla pressione arteriosa.

 

Persone affette da disturbi psichici

Potrebbero assumere comportamenti inadeguati quindi è opportuno che vengano controllati per valutarne le condizioni di salute.

 

Per affrontare il caldo tipico di queste situazioni di disagio è importante:

  • consultare ogni giorno il Bollettino della città;
  • evitare l’esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata;
  • evitare di transitare in zone particolarmente inquinate;
  • limitare l’attività fisica intensa;
  • trascorrere le ore più calde della giornata nella stanza più fresca della casa;
  • utilizzare correttamente il condizionatore;
  • stare in compagnia anche in un luogo pubblico climatizzato;
  • indossare indumenti chiari, leggeri in fibre naturali inclusi i cappelli;
  • proteggere la pelle dalle scottature con creme solari;
  • bere ma limitando bevande gassate, stimolanti, alcoliche e troppo fredde;
  • assumere alimenti leggeri come verdure e frutti freschi;
  • evitare di mettersi in viaggio nelle ore più calde della giornata con veicoli sprovvisti di condizionatore.

Allarme ondate di calore: LIVELLO DI RISCHIO 3

Il livello 3 rappresenta una condizione di emergenza chiamata pure ondata di calore che può generare rischio per la salute anche di persone sane.

E’ particolarmente importante seguire i consigli generali per meglio affrontare il caldo:

  • consultare ogni giorno il Bollettino della città;
  • evitare l’esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata;
  • evitare di transitare in zone particolarmente inquinate;
  • limitare l’attività fisica intensa;
  • trascorrere le ore più calde della giornata nella stanza più fresca della casa e bagnarsi con acqua fresca;
  • utilizzare correttamente il condizionatore;
  • stare in compagnia anche in un luogo pubblico climatizzato;
  • indossare indumenti chiari, leggeri in fibre naturali inclusi i cappelli;
  • proteggere la pelle dalle scottature con creme solari;
  • bere ma limitando bevande gassate, stimolanti, alcoliche e troppo fredde;
  • assumere alimenti leggeri come verdure e frutti freschi;
  • evitare di mettersi in viaggio nelle ore più calde della giornata con veicoli sprovvisti di condizionatore.

Potrebbero interessarti anche:

Previsioni meteo Italia oggi 03/08/18 e fine settimana

Alimenti che fanno bene al cuore: i 10 cibi da magiare

L’acqua frizzante è idratante come l’acqua normale?

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".