Bologna Supryaga

Bologna Supryaga, Sabatini prova l’anticipo sulla Lazio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Il Bologna spinge per Supryaga. Il talentino della Dinamo Kiev è al momento la prima scelta per il prossimo attacco felsineo. Le difficoltà ad arrivare ad Alexander Isak hanno costretto Sabatini a guardarsi attorno. Così l’occhio dell’esperto dirigente si è posato sul ventenne che in patria paragonano a Shevchenko. E proprio come Sheva la sua carriera potrebbe portarlo in Italia. Centravanti moderno, capace di manovrare con i compagni, di trovare la profondità e dotato di un buon senso del gol, sarebbe perfetto per i rossoblu. Perfetto a tal punto che Sinisa Mihajlovic avrebbe già dato l’ok per l’operazione.

Bologna Supryaga, duello con la Lazio

Il Bologna per arrivare a Supryaga dovrà battere un’agguerrita concorrenza. Nel tempo una decina di club sono stati accostati al giocatore. Tra questi c’è la Lazio di Tare che però a differenza dei felsinei non potrebbe offrire un posto da titolare. Sabatini e Bigon hanno già contatto la Dinamo Kiev che sarebbe pronta a cedere il suo gioiellino per una cifra vicina ai dieci milioni di euro. Il problema al momento sarebbe la formula. I dirigenti rossoblu vorrebbero impostare l’affare sulla base di un anno di prestito e obbligo di riscatto nel 2021. Questa soluzione non piacerebbe molto al club ucraino che avrebbe come priorità quella di monetizzare subito.

Un campione del mondo in rossoblu

La trattativa tra il Bologna e la Dinamo Kiev per Supryaga è quindi scattata e Sabatini vorrebbe anticipare la Lazio per portarsi a casa un talento purissimo. La stella dell’est europeo si è mostrata al mondo nel 2019 durante il Campionato Mondiale Under 20. L’Ucraina per la prima volta della storia vince il titolo iridato e se riesce a farlo il merito è molto di Supryaga. In finale contro la Corea del Sud la Nazionale gialloblu va sotto 1-0, sembra la fine del sogno. L’attaccante decide invece che così non può essere e segna la doppietta che ribalta tutto e spinge i suoi sul tetto del mondo. Una partita che svela il suo talento, una partita a cui segue un’intera stagione da protagonista. Nel campionato ucraino quest anno per lui 8 gol in 17 partite, entrando spesso dalla panchina.

Fonte foto: pagina Facebook Ufficiale Bologna Calcio

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Matteo Oneto

Avatar