Gattuso bonucci juve

Bonucci Juve: clamoroso ritorno al passato? Gattuso da l’ok

Bonucci Juve si torna a dialogare per un clamoroso dietrofront

Bonucci Juve : Gattuso approva la partenza dopo un anno deludente del difensore.

Il sito del Milan ha pubblicato l’intervista a Gattuso nel giorno dell’arrivo in America.

Dopo alcune parole relative agli aspetti in generale della condizione fisica e della trasferta americana Rino lascia trapelare un’indiscrezione clamorosa:

“Ho parlato con Leo, e fino a quando farà parte del mio spogliatoio vorrò sempre vedere il Bonucci che ho visto fino ad oggi. Per il suo futuro dovrà parlare con la società. Penso che quando un giocatore esprime un suo desiderio, è giusto affrontare in modo serio e ragionato il discorso”.

La Juventus ha due anime: una innovativa (Can, Cancelo e Ronaldo) un’altra che ripensa alle partenze dolorose del passato (Bonucci e Pogba).

Quindi i 2 club si sono parlati ed ora non rimane altro che attendere i dettagli dell’operazione.

Non è un segreto che la Juve voglia vendere Higuain né che l’interesse del Milan per il giocatore argentino; quindi non sembra remota l’ipotesi di un’intesa che accontenti entrambe le parti.

L’arrivo di Leonardo al Milan è stata un’operazione flash e che ha generato grandi entusiasmi purtroppo con l’inizio del campionato gli umori si sono smorzati.

Le aspettative tradite dal Milan, che ha concluso un campionato pieno di delusioni, e le prestazioni altalenanti del difensore hanno portato al via libera d’oggi.

Bonucci Juve: si può fare

Tutte le parti potrebbero trarne beneficio:

  • Bonucci tornerebbe nella società che gioca ai vertici del calcio sia nazionale che europeo;
  • il Milan si leverebbe dalle spalle un ingaggio pesante ed infruttuoso (10 milioni a stagione);
  • la Juve sta cercando di costruire una difesa solida ed un veterano farebbe comodo.

Resta da capire la reazione dei tifosi che sono stati spettatori impotenti durante la cessione dell’anno scorso e potrebbe ripetersi la stessa situazione ora.

Infatti l’anno scorso:

  • i tifosi della Juventus si sono sentiti traditi nel vedere uno dei propri idoli andare via ed oltretutto in una squadra rivale;
  • ed i tifosi milanisti hanno storto il naso nel vedere arrivare un giocatore sì forte ma palesemente juventino.

Higuain potrebbe essere la pedina giusta per la conclusione dell’affare per sistemare i rispettivi reparti con soddisfazione anche dei tifosi.

Potrebbe interessarti anche:

Fondo Elliott nuovo proprietario del Milan, si medita sul futuro

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano disperatamente lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".