Aliante -e1500133830248-744x445

Aliante ultraleggero cade in Gallura: due vittime. Precipita tra Italia e Francia, morto pilota

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Aliante ultraleggero partito da Verona è precipitato questa mattina in Gallura: i due occupanti, un uomo e una donna, sono morti carbonizzati dopo lo schianto. L’incidente, probabilmente causato da una avaria al motore, è avvenuto intorno a mezzogiorno in località Li Balzaghi, tra Trinità d’Agultu e Vignola. Il velivolo sarebbe dovuto atterrare nell’aviosuperficie di Costa Paradiso.

Secondo una prima ricostruzione, l’aereo, dopo essere andato in stallo, è precipitato e ha preso fuoco. Viaggiava assieme ad un altro ultraleggero con a bordo un amico pilota, che ha assistito impotente alla tragedia. Sul posto i carabinieri di Tempio Pausania, i vigili del fuoco e un’equipe del 118.

Un aliante è precipitato sulle montagne tra Italia e Francia, il pilota – che secondo le prime informazioni raccolte è un britannico – è morto. Il corpo e il resti del velivolo sono stati trovati dai militari del soccorso alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia (Torino), nella zona di Val-de-Pres, poco prima del confine italiano.

Aliante precipitato: era decollato ieri dal piccolo aeroporto francese di Serre

L’aliante era decollato ieri dal piccolo aeroporto francese di Serre La Batie e aveva fatto perdere le sue tracce. In serata erano scattate le ricerche condotte dal soccorso alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia, insieme agli elicotteristi dell’Esercito con base a Venaria e alle Gendarmerie francese. Le cause dell’incidente sono ancora da accertare.

E’ stato ricoverato in coma e in prognosi riservata uno dei cinque feriti dell’incidente aereo avvenuto a Cecina (Livorno) dove un ultraleggero adibito al trasporto di paracadutisti sportivi ha perso quota ed è precipitato subito dopo il decollo da una decina di metri d’altezza.

Nell’impatto al suolo quattro persone sono uscite fuori, mentre un quinto ferito è rimasto intrappolato nel velivolo e trasferito a Pisa in elisoccorso. Per estrarre l’uomo intrappolato è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che lo hanno trovato già in condizioni molto critiche prima di affidarlo al personale del 118. Gli altri quattro feriti non destano particolari preoccupazioni e sono stati trasportati all’ospedale di Cecina.

Via

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24