Cagliari: ad Empoli per i tre punti

 

Non ci sono calcoli, sistemi di gioco particolari o altre chiacchiere, il Cagliari andrà ad Empoli per cercare di stupire i propri tifosi e fare bottino pieno. Questa è l’idea di Maran e dei ragazzi, pronti a scendere in campo per tentare il colpo grosso, in casa di una delle concorrenti per il traguardo finale della salvezza. Il tecnico trentino pare abbia scelto un undici titolare, che come tutti sanno sarà privo ed orfano di Joao Pedro ancora vittima della squalifica inflittagli per doping. Klavan invece non farà parte della squadra titolare, insomma l’unico titolare dei nuovi arrivati dovrebbe essere il solo Castro, uomo di fiducia del tecnico che pare tra le altre cose, essersi già perfettamente integrato con l’undici rossoblù. Certo i toscani neo promossi e guidati da mister Andreazzoli, cercheranno a loro volta di sorprendere il Cagliari con trame veloci e ficcanti, in maniera tale da provare a mettere in difficoltà una retroguardia, che negli ultimi campionati non ha di certo messo in mostra le caratteristiche di un bunker inespugnabile. Maran intanto si affida ancora una volta ai gol del bomber Pavoletti, talvolta criticato dai tifosi per la sua scarsa propensione al gioco palla a terra, ma maledettamente fondamentale ed insostituibile, grazie ai suoi gol pesanti e numericamente importanti.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24