Trovati con 7 kg di droga, 4 arresti a Cerveteri

Cagliari: extracomunitario tenta di abusare di tre minori

 

Il brutto episodio é accaduto a Cagliari, un extracomunitario ha tentato a più riprese di violentare tre minori. Il fatto é successo al Poetto, la famosa spiaggia dei cagliaritani sempre affollata dai bagnanti. Un uomo di 29 anni ha tentato a più riprese di aggredire tre fratellini, tentando di stringerli e baciarli. É stato fermato dall’intervento dei genitori, ma dopo essersi allontanato dal luogo del tentato misfatto, ha iniziato a masturbarsi. Il pakistano già noto alle forze dell’ordine, é stato bloccato dai carabinieri che lo hanno identificato, dopo che lo stesso aveva fornito ai militari false generalità. Il pakistano é stato denunciato con due accuse a suo carico. La prima é quella di aver fornito fslse generalità, mentre la seconda é quella di tentata e reiterata violenza sessuale aggravata. Un episodio avvenuto nel cuore pulsante della spiaggia, che quindi non ha lasciato senza parole i bagnanti, atterriti ed indignati davanti ad un fatto così insopportabile e violento. Il pakistano di 29 anni ha rischiato il linciaggio da parte delle persone presenti, ed é stato in un certo senso salvsto dall’intervento degli uomini dell’arma dei carabinieri. Un fatto simile inoltre non fà altro che accrescere il senso di “non accoglienza” verso gli extracomunitari. Un sentimento che negli ultimi anni ha preso piede in maniera eclatante, e che a causa di episodi di questo genere rischia di rafforzarsi e dilagare in modo pericoloso.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24