Feroce aggressione nella notte a Cagliari

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Cagliari: feroce aggressione nella notte

Un’aggressione avvenuta nella notte a Cagliari ha avuto come conseguenza il ricovero in pericolo di vita di un giovane. Erano le 3 del mattino, quando i carabinieri della stazione di Pirri, sono intervenuti in territorio cagliaritano, più precisamente in via Newton. L’episodio è accaduto vicino al parcheggio, di una delle discoteche cittadine maggiormente frequentate. Poco prima un uomo, già tristemente noto alle forze dell’ordine, aveva colpito un ragazzo di 18 anni, con un pugno. All’origine del pessimo gesto, non pare ci siano motivazioni apparenti. Il ragazzo era insieme ad alcuni amici, e dopo aver subito il colpo è caduto a terra. A quel punto il giovane ha battuto in maniera violenta la nuca, ed ha perso i sensi.

I soccorsi e l’aggressore

Il ragazzo è stato soccorso dai sanitari del 118, che gli hanno portato le prime cure. Successivamente è stato portato in codice rosso, presso l’ospedale Brotzu. Il giovane si trovain gravi condizioni, tanto che la sua prognosi è riservata, proprio a causa del trauma cranico. L’aggressore, invece, in un primo momento è riuscito a scappare. Dopo poco però è stato rintracciato dai militari dall’arma. A quel punto è stato portato nella caserma dei carabinieri a Pirri. Successivamente, dopo essere stato sentito dai carabinieri, è dovuto ricorrere alle cure mediche. Durante il parapiglia, ha subito alcune lesioni a una mano, procurate a causa del pugno sferrato contro il 18enne. Ora l’uomo è agli arrestii domiciliari, dove rimarrà in attesa del processo, con  rito per direttissima.

Poca educazione e pericoli conseguenti

Questo episodio è solo la punta dell’iceberg, di fenomeni generati da una crescente maleducazione nelle nuove generazioni, per la mancata trasmissione di ideali genuini ai figli. Oggi purtroppo manca il rispetto verso il prossimo, tanto che si compiono atti vergognosi, che talvolta sfociano in episodi violenti. A volte poi, come in questo caso si possono trasformare in tragedia.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar