Cagliari – Genoa Gol di Farias e isolani in paradiso

 

Il Cagliari in campo ha detto la sua

Buona prestazione del Cagliari, che di fronte al suo pubblico, ritrova la vittoria. Essa è arrivata infatti dopo tante giornate, caratterizzate da svariati pareggi, e qualche sconfitta. La banda di Maran aveva di fronte a se il Genoa, squadra temibile e soprattutto imprevedibile. I rossoblù hanno giocato una buona partita. I rientri di Srna e Pavoletti, hanno certamente dato alla squadra, il giusto mix di esperienza, forza e qualità. Il Cagliari ha giocato mettendo in mostra, buone trame di gioco, alternate ad una fase difensiva, che ha retto la forza d’urto dei grifoni.

Cagliari – Genoa: film della partita

Il Cagliari ha trovato fin da subito ad attaccare, il Genoa però si è mostrato un avversario tosto. Si é chiuso bene ed é ripartito in maniera pericolosa. Nei minuti di recupero del primo tempo però, è arrivato il gol degli isolani. Scatto sulla destra di Dario Srna, cross al centro con il contagiri, velo molto intelligente di Arthur Ionita, e tiro di Diego Farias che si é insaccato, dopo aver rimbalzato davanti al portiere. Grande esultanza per il brasiliano, che mette a segno il suo secondo gol stagionale, in pochissime giornate. Nella ripresa il Genoa si é riversato in avanti, ma nonostante  ciò il capocannoniere della serie A, non ha trovato il gol. Grande protagonista il portiere del Cagliari, Alessio Cragno, uno dei migliori interpreti del ruolo di tutto il torneo. Anzi la migliore occasione della ripresa, l’ha collezionata Barella, fermato solo dal palo.

La riflessione

I rossoblù di casa con questa bella vittoria, hanno raggiunto quota 20 punti, ed hanno sorpassato in classifica proprio il Genoa fermo a 19 punti. Per terminare il girone di andata, manca una sola giornata, quando il Cagliari andrà a far visita all’Udinese. Partita non semplice, ma un risultato positivo è alla portata della banda Maran.

Dichiarazioni Maran post-partita Cagliari – Genoa:

“Questi 20 punti devono essere non un traguardo, ma un punto di partenza. Abbiamo ancora una partita, vogliamo chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi”.

“Oggi siamo riusciti a portare a casa una gara difficile, in un momento particolare, dove contano altri aspetti, oltre al gioco. È stata una partita “sporca”, i ragazzi sono stati bravi a giocarla con grande sacrificio, compattezza e spirito di squadra: abbiamo saputo leggere i momenti della partita e questi sono tutti dettagli importanti, oltre alla vittoria che aspettavamo da tempo. Su queste basi abbiamo costruito la nostra vittoria. Sottolineo anche la vicinanza del pubblico, che continua a spingerci oltre l’ostacolo ad ogni partita e diventa un valore aggiunto”.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24