Cagliari

Cagliari:niente Kannemann si corre ai ripari

intopic.it feedelissimo.com  
 

Il Cagliari aveva cercato di chiudere la campagna di rafforzamento estiva chiudendo con un colpo in difesa. La pedina mancante era il centrale difensivo, individuato nell’argentino di proprietà del Gremio di Porto Alegre Kannemann. I brasiliani peró non hanno ceduto alle lusinghe rossoblù, ed hanno deciso di non accettare le avances degli isolani. Troppo pochi i 4 milioni più bonus offerti da Carli, cosicchè l’affare si è arenato, ed il Cagliari ha dovuti virare su altre soluzioni. Vediamo insieme di chi si tratta, e quali sono le possibilità che si possa realizzare un discorso simile. Il primo della lista è Tonelli del Napoli, per il quale i partenopei chiedono 10 milioni di euro cosí ripartiti, 2 per il prestito oneroso ed 8 miliini per l’obbligo di riscatto. Il Cagliari reputa troppo alta la valutazione daravda De Laurentis al centrale difensivo, e l’operazione pare easersi arenata. L’alternativa è quella di prendere l’ex Chievo Verona, oggi di proprietà del Genoa, Erin Zukanovic bosniaco di 31 anni valutato dai liguri 2 milioni. Prezzo abbordabilissimo, ma ad oggi Zukanovic è considerato un’alternativa a Tonelli. A breve sapremo quale sarà la decisione definitiva. Intanto l’ex cagliaritano Albin Ekdal ha firmato xon i blucerchiati, e sarà avversario dei rossoblù nel campionato ormai alle porte.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca