Cagliari

Cagliari: per il centrocampo un’idea molto interessante

Il Cagliari ha una nuova idea per il centrocampo. Ekdal sembra essere passato di moda, lo svedese non è un regista puro, ma una mezzala di qualità che può adattarsi al ruolo di regista. Il croato Bradaric ugualmente pare perdere quota nelle gerarchie della dirigenza rossoblù. Troppi i 5 milioni chiesti dal club croato. Adesso l’idea è un’altra ed in effetti la primaria. Maran aveva chiesto infatti Ivan Radovanovic del Chievo Verona. Il club isolano lo aveva accontentato prelevando dai clivensi proprio Lucas Castro, uno dei pupilli del tecnico trentino. Il serbo classe 1988 ad agosto compirà 30 anni, e rappresenterebbe il metronomo del centrocampo del sodalizio rossoblù. Cigarini a quel punto potrebbe davvero trasferirsi al Parma. Radovanovic inoltre rispetto agli altri due pretendenti per il ruolo di regista, di cui abbiamo parlato in precedenza, possiede anche due vantaggi. Il primo è quello relativo al costo del cartellino, che è di 2,5 milioni di euro, cifra che il Chievo accetterebbe di buon grado essendo in un periodo di difficoltà economica. Il Cagliari adesso quindi dovrà valutare alcune situazioni, per poi sferrare l’attacco decisivo e portare a casa l’uomo che dovrebbe detenere le chiavi del centrocampo cagliaritano. Siamo in un momento caldissimo del calciomercato, il Cagliari

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca