Valentina Margarito

Calcio a 5 femminile, a tu per tu con Valentina Margarito

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Calcio a 5 femminile, a tu per tu con Valentina Margarito. Il capitano della Real Statte: La nostra forza? La squadra

La passione per il pallone, nasce sin dalla tenera età, non ha importanza se tu sia donna o uomo; c’è e basta. Questo è il punto di partenza del calcio a 5 femminile di Valentina Margarito.

Il capitano della Real Statte, squadra militante nella Serie A, e portiere dalla Nazionale italiana di calcio a 5 femminile, si racconta in questa intervista.

Valentina e il pallone, amore a prima vista?

“Assolutamente sì. Ho iniziato a tirare i primi calci all’età di 6 anni insieme ai miei amici maschietti che, in quanto bambina, mi mettevo sempre in porta perché ‘tu non sai giocare’. Li ringrazio ancora oggi…”.

Portiere capitano della Real Statte e della Nazionale: che ruolo è il tuo nel calcio a 5 femminile?

“Protegge la porta e dà sicurezza alla squadra. Da solo, secondo me, è il 50% della squadra per il ruolo di assoluta responsabilità che ricopre: se passa la palla, dietro di non c’è altra protezione. E’ gol per le avversarie”.

A proposito di Nazionale, prossimi impegni?

“C’è in raduno in programma per future amichevoli”:

In campionato invece. Che stagione sarà per la Real Statte?

“Spero sia una buona stagione. Domenica abbiamo perso 8-4 ma sono certa che ci riprenderemo già dalla prossima partita; siamo motivate e vogliamo tenerci strette il secondo posto”.

La rivale più difficile?

“Il Kick off domenica scorsa ci ha dato del filo da torcere; ma credo che più in là usciranno altre rivali di peso”.

Il calcio a 5 femminile, e più in generale l’interno movimento calcio femminile, come sta secondo te?

“Sono stati fatti passi avanti importanti, c’è più visione, più pubblicità. Credo si possa fare ancora di più e molto dipende da noi calciatrici che dobbiamo essere brave ad attirare il pubblico sui campi. Il calcio a 5 per esempio, deve essere uno sport da sala: far divertire e rilassare il pubblico”:

Qual è il punto di forza della Real Statte?

“Cuore, umiltà e grinta. Sulle nostre maglie il motto dice: ‘Il leader di questa squadra è la squadra’. Siamo molto unite”.

Un sogno nel cassetto di Valentina?

“Disputare una grande competizione europea…”.

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.