Canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar Romero

Canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar Romero

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Papa Francesco ha tenuto la Santa Messa e la cerimonia di Canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar Romero.


Papa Francesco Canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar RomeroRoma, 14 Ottobre 2018 – Piazza San Pietro – Papa Francesco terrà la Santa Messa e la cerimonia di Canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar Romero; in totale sono 7 nuovi Santi.  Ore 10:30 i fedeli attendono di assistere a questa giornata speciale. I Beati: Paolo VI, Oscar Arnulfo Romero Galdámez, Francesco Spinelli, Vincenzo Romano, Maria Caterina Kasper, Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù, Nunzio Sulprizio.

Ore 10:30 Piazza San Pietro è affollata; i fedeli attendono di assistere questa Domenica mattina non solo alla Santa Messa ma anche alla canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar Romero. In totale sono 7 nuovi Santi proclamati questa mattina. Alla cerimonia ha assistito anche Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

7 nuovi Santi dopo la canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar Romero insieme agli altri 5 beati: Francesco Spinelli; Vincenzo Romano; Maria Caterina Kasper; Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù; Nunzio Sulprizio.

Ecco chi sono.

paolo viPAPA PAOLO VI (1897-1978)

Giovanni Battista Enrico Antonio Maria Montini. Il 262º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica. Costituì il Sinodo dei vescovi ed operò anche una grande riforma all’interno della curia. Inoltre diede inizio ai lunghi viaggi apostolici nelle diverse parti del mondo; proprio durante una visita nelle Filippine fu vittima di un attentato. Il 17 Settembre 1977 Paolo VI si recò a Pescara in occasione del Congresso Eucaristico Nazionale. Il suo arrivo è ricordato ancora oggi per l’incredibile episodio che si manifestò avanti agli occhi dei presenti. Fu un giorno piovoso ma all’arrivo di Papa Paolo VI alla rotonda in riva al mare la pioggia cessò ed apparve un arcobaleno. L’episodio ricorda quello del Vangelo che racconta di quando Pietro salì sulla barca ed il vento cessò.


Oscar Arnulfo Romero GaldámezOSCAR ROMERO (1917-1980)

Óscar Arnulfo Romero y Galdámez fu arcivescovo di San Salvador, capitale di El Salvador. Il suo impegno contro le violenze della dittatura militare del suo paese decretarono la sua morte; infatti fu ucciso da un cecchino degli squadroni della morte mentre stava celebrando la messa nella cappella di un ospedale.


DON FRANCESCO SPINELLIDON FRANCESCO SPINELLI (1853- 1913)

Francesco Spinelli fondatore delle congregazioni delle Suore sacramentine di Bergamo e delle Suore adoratrici del Santissimo Sacramento di Rivolta d’Adda. Si attivò a favore delle donne indigenti, dei malati, disabili ed anziani soli.


VINCENZO ROMANODON VINCENZO ROMANO (1751-1831)

Vincenzo Romano ha operato intensamente ed incessantemente a favore dei poveri, dei malati ed in generale dei bisognosi d’ogni sorta. A Napoli lo ricordano come il prete lavoratore. Infatti, grazie al suo impegno la Chiesa parrocchiale, presso la quale fu nominato curato, distrutta dall’eruzione del Vesuvio venne ricostruita e resa più maestosa.


MADRE MARIA CATERINA KASPERMADRE MARIA CATERINA KASPER (1820-1898)

Maria Katharina Kasper religiosa tedesca cresciuta spaccando pietre per la costruzione di strade. Fondatrice della congregazione delle Povere Ancelle di Gesù Cristo a servizio delle classi più umili. È a lei attribuita la guarigione miracolosa di una suora affetta da tubercolosi.


MADRE NAZARIA IGNAZIA DI SANTA TERESA DI GESÙ MARCH MESAMADRE NAZARIA IGNAZIA DI SANTA TERESA DI GESÙ MARCH MESA (1889-1943)

Nazaria Ignacia March Mesa passò 12 anni in Bolivia facendo opere di carità. Fondatrice della congregazione delle Missionarie Crociate della Chiesa per il servizio dei poveri e la promozione della donna.


NUNZIO SULPRIZIONUNZIO SULPRIZIO (1817-1836)

Nunzio Sulprizio ebbe una vita di sofferenze; infatti l’esemplare sopportazione delle sofferenze e la devozione alla Madonna lo hanno reso famoso sia a Pescosansonesco che a Napoli. A Pescosansonesco passo i suoi anni a lavorare duramente come fabbro. La carie ossea lo colpì giovane e fu costretto a trasferirsi a Napoli per ricevere maggiori cure. Uno zio militare di stanza al Maschio Angioino lo fece curare ma vanamente e così morì neppure ventenne.


Il video della diretta relativa ai 7 nuovi Santi dopo la canonizzazione dei Beati Paolo VI e Oscar Romero insieme agli altri 5 beati: Francesco Spinelli; Vincenzo Romano; Maria Caterina Kasper; Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù; Nunzio Sulprizio.

Direttamente dal canale Vaticans News il video di questa mattina

Inoltre l’Omelia del Santo Padre Francesco.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".