L'epidemia del coronavirus quanto durerà in Italia

L’epidemia del coronavirus quanto durerà in Italia?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’epidemia del coronavirus quanto durerà in Italia? Le parole dell’esperto non sono di certo incoraggianti. Infatti, stando a quanto dichiarato da Gianni Rezza, l’Italia dovrà convivere con questo virus per un bel po’.

L’epidemia del coronavirus quanto durerà in Italia? Le parole dell’esperto

A quanto pare, il direttore del Dipartimento di Malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità ha affermato che la nuova epidemia del coronavirus nel nostro Paese potrebbe durare anche alcuni mesi. Rezza avrebbe dato una risposta ben precisa a questo quesito affermando quanto segue:

 “Abbiamo un numero non piccolo di casi. Siamo arrivati alla seconda o terza generazione di contagi. Il focolaio principale è circoscritto. I nuovi casi sono quasi tutti riconducibili all’epicentro dell’epidemia nel Lodigiano e ai due focolai più piccoli in Veneto”.

Tuttavia, subito dopo dichiara che “ci aspettiamo ancora un aumento dei casi, fino a quando le misure adottate non daranno gli effetti sperati”. Dunque, la situazione in Italia in merito al coronavirus è abbastanza seria poiché ormai l’infezione è in circolo anche nel nostro Paese. La conferma arriva anche del direttore del dipartimento di Patologia alla Emory University ad Atlanta, Guido Silvestri. Ecco quanto dichiarato a riguardo:

“Lo troviamo un po’ ovunque. Infetterà ancora tanta gente. Per fortuna non fa troppo male, soprattutto sotto ai 60 anni. I giovani restano in buone condizioni e i bambini sembrano resistenti. Il rischio più grande è per anziani e malati in dialisi, con scompenso cardiaco o insufficienza respiratoria. Dobbiamo prepararci bene per prevenire i contagi soprattutto fra loro”.

Dunque, nonostante i contagi aumentano in modo esponenziale ogni giorno, fortunatamente il nuovo Covid-19 sembra essere poco letale. L’unico pericolo rilevante, come affermato da Silvestri, sembra essere per le persone anziane e per chi ha problemi legati alle vie respiratorie. Dunque, si spera che in qualche modo la nuova epidemia del coronavirus venga fermata nel più breve tempo possibile.

Fonte foto articolo: pixabay

Leggi anche Coronavirus, vignettista Wuhan: menzogne della cina

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,