Numero contagi Covid-19

Numero contagi Covid-19 sarebbe 100 volte superiore

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Numero contagi Covid-19 sarebbe 100 volte superiore. Questo è quanto affermato da Ilaria Capua, dottoressa esperta in malattie infettive. Stando alle sue recenti parole, sembrerebbe che il numero di persone contagiate del nuovo coronavirus Covid-19 sia ben 100 volte superiore rispetto a quanto dichiarato sin ora. Ad oggi, sono ormai più di 2.000 le persone in Italia risultate positive al virus. Tuttavia, in una recente intervista, la virologa avrebbe spiazzato tutto affermando che l’intero sistema sanitario nazionale è a rischio collasso. Ilaria Capua avrebbe dunque dichiarato:

“Dalla tutela delle persone fragili al rispetto delle distanze di cautela, le misure sono ragionevoli e sono strumenti importanti: non fermano l’epidemia, ma mitigano il contagio. Così il virus si diffonde alla spicciolata, anziché di colpo. che altrimenti ci imporrebbe la biologia: il virus galopperebbe”.

Numero contagi Covid-19: le parole di Ilaria Capua

Inoltre, la virologa avrebbe parlato del cosiddetto effetto domino. La priorità è proprio quella di evitare che in alcune regioni vengano innescati nuovi focolai soprattutto in quelle regioni dove sarebbe più difficile gestire la situazione. In ogni caso, immediatamente dopo, nel corso dell’intervista la dottoressa fa riferimento ai pazienti più a rischio, dunque gli anziani:

“Gli anziani fanno parte delle categorie a rischio, come i pazienti di alcune patologie croniche, e che potrebbero soffrire le complicanze più gravi a causa del virus. Tutelando quelle persone, le persone fragili, stiamo aiutando tutti noi: solo così possiamo prevenire un picco di ammalati e un possibile collasso del sistema sanitario. Quegli individui sono altrettanti semafori verdi che possono favorire la diffusione del virus. Si tratta di rallentare la diffusione del virus, poi il caldo ci aiuterà. I virus lo soffrono e la loro circolazione sarà più difficile”.

Insomma, la situazione in cui versa il nostro paese a causa del diffondersi della nuova epidemia del coronavirus Covid-19 sta diventando molto complicata. Tuttavia, gli esperti avevano preannunciato che la situazione in questa settimana sarebbe stata la più difficile.

Fonte foto: pixabay

Leggi anche Droplet e coronavirus Covid-19: la distanza anti-contagio

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,